Tavoli e sedie per una zona pranzo da re

Pubblicato da admin in Arredamenti Diotti A&F

Tavoli e sedie abbinati nel modo giusto fanno di una zona pranzo un luogo con un suo immenso fascino, lo stesso che ricorda le sale da pranzo dei grandi castelli, quelle così grandi che per parlarsi occorreva urlare. Oppure non si parlava proprio, facendo del silenzio un greve ma ammaliante arredo invisibile, necessario per imporre regalità e lustro.

Le zone pranzo di oggi, per fortuna, hanno perso quella componente silenziosa, ma possono donare lo stesso senso di imponenza e di estrema eleganza.

La sala da pranzo è ormai uno dei luoghi più conviviali della casa, sia all’interno della famiglia, sia con ospiti e amici. Gli arredi devono invitare alla contemplazione certo, quella che fa di un mobile un oggetto piacevole da vedere, ma anche e soprattutto alla conversazione, all’allegria di un momento di unione.

Non sempre è possibile avere una stanza appositamente adibita al pranzo, ma non sempre è congeniale averne una: spesso integrare la zona pranzo al resto del living e della zona giorno, rende la vita quotidiana della nostra casa ancora più calda, vera, vissuta appunto.

Ma l’integrazione della sala da pranzo con il soggiorno o con la cucina, non deve significare una svalutazione qualitativa degli arredi che la compongono: tavolo e sedie devono essere capaci di rendersi protagonisti, non necessariamente con le loro dimensioni, ma soprattutto con le giuste combinazioni di materiali, colori, linee.

L’uso contemporaneo è quello di mettere insieme legno o vetro con materiali moderni e di creare contrasti di colore talvolta anche netti, ma piacevoli.

Ad esempio il tavolo Airport abbinato alle sedie Life, mette in contrasto il cristallo neutro o color caffè, con il tessuto disponibile in diversi colori vivi e sgargianti (come il luminoso verde dell’immagine).


Il tavolo Modern, dalle linee contemporanee, è invece in legno, ma viene abbinato alle sedie Quadra in cuoio, con contrasti anche netti tra un’essenza scura e un bianco sempre attuale.

Il tavolo Domino abbinato alle sedie Wing, è un esempio di come materiali “classici” (come pietra, pelle e legno) possano sposarsi perfettamente con linee moderne, e di come ricordino con raffinatezza proprio l’imponenza e l’eleganza di ambienti di un tempo, come quelli degli antichi castelli.


 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su