Camerette per ragazzi con un gusto da grandi

Pubblicato da admin in Arredamenti Diotti A&F

Le camerette per ragazzi possono assumere caratteri forti, marcati, disegnando ambienti di design che assomigliano molto a quelli pensati per “i grandi”, per i cosiddetti adulti.

Senza pretendere di scrivere un trattato sui rimandi freudiani di un’affermazione simile, possiamo però capire alcune cose: a volte arredare una cameretta con uno stile più strettamente “infantile” può essere una proiezione dei desideri dei genitori più che dei ragazzi. Dall’altra a volte i ragazzi vogliono sentirsi, o per trascorsi di vita o di carattere si sentono, effettivamente più grandi e dimostrano gusti già molto evoluti.

Forse non è bello fare un distinguo linguistico così netto tra un arredamento più giovane e uno più adulto, come se esistessero mobili per ragazzi e mobili per “vecchi”. Ma non è questo il punto, perchè in realtà un arredo può essere “vecchio” anche se pensato per i giovani, e soprattutto un pezzo di design è solitamente “giovane” anche se pensato per gli adulti.

I confini delle parole spesso, come in questo caso, si confondono, si mescolano, si compenetrano, e quindi potremmo continuare per ore a intavolare discorsi pseudo-filosofici. Ma quel che ci interessa qui è una dimensione più concreta, tattile, presente, fortemente visiva.

Visiva perchè è proprio l’estetica a creare gli ambienti: in una cameretta arredata con uno stile “adulto”, pieno di gusto, attento al design, la dimensione armonica che viene restituita all’occhio è di fondamentale importanza.

Ecco allora linee composte, senza troppe stravaganze; aree funzionali più mirate, con lampade grandi e pratiche, divani per riposare e ospitare, scrivanie ampie per studiare con maggiore impegno, armadi capienti, spesso con cabina armadio per le ragazze più esigenti; colori più sobri, inframezzati però da note accese, allegre, “giovani”, che non dimenticano il carattere spensierato di un’età anagraficamente più tenera.

Tanto che queste camere, concepite per giovani già “grandi”, possono in realtà essere comodamente traslate verso target più adulti, come i single appena usciti dalla casa dei genitori o appena entrati nel mondo del lavoro.

Le camerette Young 12-20 sono un esempio più che esplicativo di come il design (presente anche con pezzi classici) possa rendere altamente stilosa anche una cameretta per ragazzi.


La cameretta Seipersei assolve a tutte le funzionalità tipiche di esigenze più mature: un letto spazioso, con un ampio contenitore sotto, un armadio grande e capiente, una libreria attrezzatissima.



Un’altra cameretta Young ci mostra come un’armadiatura molto presente, compresa anche di cabina armadio angolare, non tolga in realtà nulla a uno stile addirittura elegante, che riesce a dosare sapientemente spazi pieni e vuoti, regalando sensazioni di calma e pacatezza utilissime per studiare, lavorare e crescere con serenità.


 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su