Le usuali riflessioni di fine anno

Pubblicato da admin in Arredamenti Diotti A&F

Eccoci al 24 dicembre, vigilia di Natale. Non per questo potevo intitolare il post come “riflessioni natalizie”, irrispettoso verso il Natale…meglio parlare di “riflessioni di fine anno” per quella che mi piace vedere come abitudine su questo blog dedicato a mobili ed arredamento d’interni: 2007, 2008 ed ora 2009.
Anno Domini 2009, a 98 anni da quel periodo precedente alla Prima Guerra Mondiale che abbiamo preso a riferimento come nascita di quell’attività artigianale nel mobile che ha poi portato alla Diotti A&F di oggi.
Verrà ricordato come l’anno “della crisi”, augurandoci che non sia invece il 2010 ad essere ricordato come tale! Una crisi con radici profonde per il sistema Italia e, possiamo dire, ancora più profonde per il settore dell’arredamento, dove c’è tanta voglia di fare ma anche tanta frammentazione ed iper-concorrenza.
Per quanto riguarda Diotti A&F la “ricetta semplice” di cui parlavo lo scorso anno, fatta di “rapporto qualità-prezzo” e “attenzione per il particolare” sembra aver funzionato…ovviamente ci vogliono idee, investimenti e voglia di fare, e cerchiamo di mettere tutte queste cose sul campo.
Il 2009 lungo l’Archivio Blog e non solo…

Il 2009 è stato per noi l’anno della Progettazione 3D. Sono svariati i post di quest’anno dedicati all’argomento perchè importante è stato l’investimento e grandi i benefici. Abbiamo lavorato sodo in diverse direzioni, anche su terreni “inesplorati”.
Abbiamo ora a disposizione una libreria di modelli tridimensionali con circa 40.000 file, ma il bello è che quotidianamente modelliamo nuovi mobili ed oggetti per una rappresentazione della realtà sempre più efficace.
La stessa attenzione è stata riposta nello sviluppo e nell’apprendimento dei motori di rendering per trasformare i modelli 3D in immagini fotorealistiche, ed ora possiamo presentare ambienti con luci molto realistiche, naturali e diurne od artificiali e notturne.
Abbiamo infine “sperimentato” puntando a convertire i nostri progetti tridimensionali in un formato compatibile con i browser in modo da poter essere visualizzati online sul nostro sito: proprio in questi giorni per un motivo ancora ignoto hanno smesso di funzionare, ma non importa, sistemeremo il problema e continueremo a guardare in avanti anche su questo aspetto 🙂
Dopo un anno di investimenti e formazione i clienti della Diotti A&F possono vivere un’esperienza di progettazione fuori dal normale. Si parte con il modello 3D in bianco e nero, si applicano materiali e colori e lo si naviga in modo fluido e realistico grazie all’esperienza dei nostri arredatori ed a speciali mouse 3D che usiamo insieme ai mouse tradizionali; poi si passa al fotorealismo che permette di vedere la propria casa “finita” prima che venga effettivamente realizzata; infine i clienti ricevono un link di una pagina in un’area riservata dove possono scaricare i file dei modelli 3D e dei render…file che possono essere condivisi con chiunque, amici, parenti vicini o lontani, il proprio elettricista od idraulico.
Il riscontro che otteniamo ed i commenti entusiastici ci fanno continuare in questa direzione 🙂
In Italia è stato l’anno degli sconti fiscali su mobili ed elettrodomestici: un segnale certo, diciamo che un’iniziativa più forte avrebbe avuto risultati più concreti. La mia personale opinione è che questa iniziativa governativa abbia giovato chi già intendeva acquistare arredamento od elettrodomestici senza riuscire però a stimolare acquisti ulteriori. Rimane il fatto che già la presentazione dell’iniziativa da parte dei telegiornali è stata una cosa positiva.
E’ stato poi l’anno del nostro Outlet Mobili, lanciato proprio la vigilia di Natale dello scorso anno: si è rivelato uno strumento molto comodo per noi ed apprezzato dalla clientela per creare il punto d’incontro fra domanda ed offerta per i prodotti d’esposizione, per noi un’occasione per fare spazio a nuove collezioni, per i clienti una via sicura al risparmio su prodotti di qualità.
Il 2009 in cucina è l’anno di Orange di Snaidero, una collezione in cui ho creduto molto, che ho “comunicato” con passione e che mi ha riempito di soddisfazione quando ho scoperto che la prima Orange al mondo è stata realizzata proprio da Diotti A&F. Sempre di Snaidero un bellissimo progetto che ho avuto l’occasione di realizzare con il modello Skylab, per un ragazzo della provincia di Como.
Quest’anno ho costruito un rapporto personale con il bravissimo Filippo Berto di Berto Salotti: partendo dalla stima professionale reciproca quest’anno ci siamo incontrati più volte ed abbiamo costruito una stima personale. Qualcuno di questi incontri è anche stato raccontato sui relativi blog e dimostrano in fondo che con la giusta mentalità anche un presunto “concorrente” si può trasformare in un partner…vero Filippo!? 😉
La cara Olivia ha continuato a scrivere per noi esprimendo la sua passione per la casa e l’arredamento, ed è arrivata Sarah, con il suo “seguito”, la sua profonda conoscenza del country e dello stile shabby: è nato un bel rapporto epistolare con Sarah e purtroppo non sappiamo se continuerà a scrivere per il nostro blog…ma siamo fiduciosi! 🙂
Ora fra gli autori di questo blog c’è anche Cristina di Bludesign, consulente di feng shui: con i suoi primi 10 post la sempre cortese e professionale Cristina ci ha fatto scoprire alcuni segreti di una cultura millenaria, lontana dalla nostra, ma non per forza incompatibile con i canoni estetici e funzionali del design italiano. Anche in questo caso speriamo di continuare a saperne di più nel 2010.
Sono ormai anni che lavoriamo sodo al nostro sito internet, un investimento per noi, e proprio quest’anno ci ha dato notevoli soddisfazioni in termini di visibilità e di servizi all’utenza. In particolare quest’anno abbiamo lavorato molto sugli strumenti di navigazione: al crescere della profondità ed ampiezza del nostro catalogo online ci sembrava importante facilitarne la navigazione. Ecco così i nostri Cerca&Arreda, la lista dei Preferiti, le Sotto Categorie Opzionali, i Visti di Recente, i Vedi Anche.
Concludo infine questa “carrellata” con la nuova iniziativa che vedrà la luce nel 2010: stiamo ampliando la nostra sede con ulteriori 200 metri quadri di uffici. Questo ci permetterà nel medio termine di puntare ad allargare la nostra squadra per un servizio sempre migliore, ma nel breve ci darà anche la possibilità operativa di rinnovare gli spazi degli attuali uffici per fare in modo che rappresentino al meglio un’azienda che vive di “design degli spazi”, principalmente abitativi è vero, ma a volte anche commerciali o puramente lavorativi. Ci vediamo quindi per fine 2010 con i nuovi uffici! 🙂

Il congedo.

Lo so, lo so, sono un abitudinario anche negli auguri…ringraziamo tutti, collaboratori, fornitori ed ovviamente tutti i clienti! 😉
Buon Natale, buon 2010 e a presto!

 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su