Sedie da giardino in metallo: sensazioni da dehor

Pubblicato da admin in ArredaClick

Di tutti i materiali che possono caratterizzare le sedie da esterno, il metallo è sicuramente il più affascinante: le sensazioni che è in grado di trasmettere in un contesto outdoor sono davvero uniche e particolari, adatte a creare atmosfere sospese un po’ nel tempo, ma anche nello spazio.

Avete presente i dehor? Quegli spazi, spesso anche piccoli, ricavati su strada che diventano estensioni esterne di bar e locali? In Italia non si chiamano così ovunque: il termine è francese, quindi dalle parti del Piemonte e della Valle d’Aosta, dehor è una parola più familiare. Ma è intenzionalmente che la utilizzo, nonostante potrebbe rendere meglio l’idea a livello nazionale un termine come “pergolato”, “gazebo” o simili.

Perchè “dehor” è esattamente il luogo che evoca un piccolo terrazzo o un angolo di giardino arredato con sedie (e anche tavoli) in metallo: uno spazio molto cittadino, dove il tempo sembra essersi fermato a qualche decennio fa e dove il gusto francese, chic e raffinato, prevale ed evoca sensazioni particolari; oppure un luogo molto campagnolo, nella sua versione più inglese, da giardino segreto.

Le sensazioni di un locale di passaggio oppure di uno familiare, di un bar frequentato da turisti oppure che ricorda una vita vissuta all’estero, un romanzo di genere come The Importance of being Earnest, un film d’autore, un dipinto impressionista; sono questi gli scenari che possono scorrere nella mente guardando anche solo un balcone arredato con due sedie e un tavolino in metallo: ferro, acciaio, bianco, antracite, colorato, le possibilità sono varie.

E certo il colore regala un mood tendente più al moderno, ma pur sempre ispirato a contesti più classici; l’antracite o il bianco rimangono invece ancorati a sfondi più tradizionali.

E niente paura, perchè il metallo degli arredi per esterno è adatto all’uso outdoor, soggetto alle intemperie, all’usura, allo sbiadimento, allo sporco: durevole, pratico, facile da pulire e resistente. Il metallo da esterno possiede tutte queste caratteristiche, rendendo però unici gli ambienti outdoor di una casa di campagna, circondata da un giardino, oppure di una casa di città, immersa nel tessuto e nel landscape urbani, cogliendo per entrambe le situazioni l’atmosfera giusta.

Come non evocare un tipico dehor francese, anzi parigino, con la sedia da esterno Flower in metallo, con quel suo riconoscibile motivo floreale sullo schienale, con gli eventuali braccioli stilizzati e questa forma tondeggiante evocativa di certi contesti.

Più votata al gusto contemporaneo, ma pur sempre caratterizzata da una leggerezza tipica e da un’estetica classicheggiante, è la sedia da esterno Coupole in acciaio, che può diventare anche salvaspazio grazie alla versione pieghevole.

Mostra tutto il potenziale moderno del metallo, la sedia da esterno impilabile Break, che con la sua linea e i suoi colori sgargianti interpreta un modo di vivere molto attuale, benchè ispirato nel materiale e nell’anima sempre a un passato prossimo molto affascinante.


 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su