Il luogo del bene-essere

Pubblicato da admin in Una casa non a caso

Pellici 053

Quando si parla di benessere pensiamo immediatamente ad una sana alimentazione; alla tutela della salute; all’estetica; all’impiego del tempo libero; alle vacanze. E non si parte dalla cosa fondamentale: la nostra casa.

Dobbiamo riscoprire cosa vuol dire vivere bene nella propria casa. Il bisogno di abitare è un’esigenza fondamentale dell’uomo: abbiamo bisogno di uno spazio per curare la nostra persona. Quando parliamo di cura subito intendiamo una serie di interventi mirati a guarire da qualcosa, ma non è esattamente così. La cura è il volersi bene, attivare tutta quella serie di attenzioni nei confronti di noi stessi che ci porta a stare bene. La cura è preventiva.

Avere cura della propria casa è perciò fondamentale. Abbiamo bisogno di uno spazio per curare la nostra persona, per il riposo, per l’alimentazione, per i nostri vestiti e i nostri oggetti, per riporre le cose, per le relazioni sociali, gli interessi culturali e soprattutto la sicurezza. La casa è il nostro nido dove ci dobbiamo sentire protetti e sicuri. Un investimento economico, se si può fare, va fatto innanzitutto nella  casa per migliorare la qualità della nostra vita, per dare un valore aggiunto al proprio bene e per contribuire al bene comune.

L’altra faccia del bene – essere è il bene – fare. Una casa ben progettata, organizzata e funzionale ci permette di vivere.


 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su