Lampade da tavolo multiuso

Pubblicato da admin in ArredaClick

Anche le lampade da tavolo, come molti altri oggetti domestici, sono diventate ormai multiuso: la funzionalità è un valore importante nella casa di oggi, e spesso si accoppia con un prefisso davvero molto, molto importante, “multi”. La multifunzionalità è un plus per le tendenze odierne, che non solo mirano a una praticità e a una facilità d’uso sempre più performanti, ma anche al raggiungimento di più scopi con un solo oggetto.

Le lampade da tavolo sono complementi d’arredo che usiamo in diversi luoghi della casa e con intenti differenti: le lampade da scrivania ad esempio servono ad illuminare in modo puntuale e forte un piano di lavoro, mentre le lampade da comodino creano un’atmosfera più sobria e soffice, adatta al preludio notturno.

Ma in entrambi i casi, sul “tavolo” che funge da appoggio alla lampada succede sempre qualcos’altro: sulla scrivania i dispositivi elettronici ci circondano, così come i cari vecchi strumenti di lavoro, come penne, matite, gomme, evidenziatori; sul comodino da notte spesso “camminano” invece tanti oggetti estranei alla camera da letto, che però trovano il loro posto accanto a noi proprio di notte e che spesso vanno a zonzo praticamente da soli proprio sul piano del comodino, creando tanto disordine: oltre agli immancabili cellulari (succedesse qualcosa mentre dormiamo!!), ai vari telecomandi (tv, stereo, climatizzatori), non possono mancare il lettore mp3, gli occhiali, la rivista o il libro o il più avanzato ebook reader, con tanto di custodia, per non parlare poi dei vari caricabatterie, con annessi fili fastidiosi e ingombranti. Sul vostro comodino passeggiano anche altri oggetti?

Se la risposta è sì, allora sarete contenti di sapere che le lampade da tavolo possono offrirvi anche altre funzionalità, oltre a quella fondamentale inerente l’illuminazione: riunire in un unico “contenitore” tutti i vari oggetti che altrimenti camminerebbero sui tavoli e offrire anche una base di ricarica per i dispositivi tecnologici portatili che non ci abbandonano proprio mai.

E così si aggiunge un’ulteriore funzione: la possibilità di mettere in ordine piccoli oggetti che spesso invece ci danno un’impressione totalmente opposta, creando confusione e ostacoli. E toglierli di mezzo con un unico gesto nelle case frenetiche di oggi non è poco.

La lampada da tavolo Evo di Calligaris fa tutto questo con grande stile: le sue forme particolari, ricavate da un unico elemento in lamiera di metallo, non precludono la multifunzionalità per cui è stata concepita, grazie al suo stiloso portaoggetti posto alla base.

La lampada da tavolo Joyo aggiunge inolstre alla funzione contenitiva uno switch USB per la ricarica di dispositivi come cellulari, lettori mp3 o ebook reader, immancabili sia sulla scrivania, che sul comodino. L’ampia gamma di colori disponibili la rende una lampada divertente e adattabile a tanti contesti diversi.


 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su