Fai-da-te: come trasformare in poche mosse i vecchi tavolini Ikea con smalto colorato e fantasia

Pubblicato da admin in Guida Arredamento e Casa

Avete presente quei tavolini a nido di Ikea col piano wengè e le gambe in metallo? Molto carini, è vero, e pratici soprattutto. Ma dopo un po’ di anni quell’effetto monocromo e minimalista può stancare e ogni oggetto rivela – ahimè – la sua età. Dire addio tuttavia all’utilità e alla versatilità di questi semplici tavolinetti da salotto, tipica tra l’altro di tutti i mobili firmati Ikea, è difficile. E allora perché rinunciarvi? Con un po’ di fantasia e di buona volontà il cassonetto può attendere…Ecco qui di seguito un’idea utile e face facile per rinnovare da capo a piedi i vostri mobili. L’occorrente è: smalto bianco; smalto verde oliva; pennelli di varie misure; nastro adesivo di carta; stencil; spugnetta da cucina; fissativo.


 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su