Arredare un monolocale: la zona notte con divani letto, letti a soppalco o letti-divani

Pubblicato da admin in Guida Arredamento e Casa

Quante volte abbiamo sognato di andare a vivere da soli? Senza coinquilini, senza genitori, senza voci insistenti che ci dicono cosa fare. E il luogo perfetto per avverare questo sogno, per quanto effimero sia, è sicuramente il monolocale, tipologia abitativa sempre più diffusa nelle metrature ridotte dell’era contemporanea.Un monolocale è sostanzialmente una casa “contenuta” in un unico ambiente, spesso una sola stanza, corredata dai servizi: un angolo cottura più o meno separato e un bagno completo di tutto. Perchè nel monolocale ci si deve poter vivere con tutto il necessario, senza rinunce, ma anzi godendo del fatto che gli ambienti piccoli hanno dei vantaggi evidenti: significano meno consumi, meno spese, si riscaldano o raffrescano più velocemente e ci trasmettono quella sensazione evergreen di alcova, di rifugio che accompagna il nostro immaginario fin da piccoli.


 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su