Chi c’è dietro al tuo divano?

Pubblicato da admin in Blogger Ospiti

Hai mai pensato a chi c’è dietro al tuo divano?
Non mi riferisco a qualcuno nascosto lì dietro (eheh) , ma alla mano che ha realizzato la struttura in legno, inserito una a una le molle, ne ha tagliato il tessuto, imbottito sedute e cuscini e cucito i dettagli.

Dietro ai divani Berto ci sono davvero le mani dei nostri artigiani: di Luigi che taglia, di Matelda e Giovanna che cuciono, di Flavio, Pier e Carlo che imbottiscono, di Ante che inventa sempre nuove soluzioni per i progetti su misura.

Crediamo che sia bello far sapere chi ci ha lavorato e chi ha messo tutta la passione di cui dispone per il tuo divano, perché fosse perfetto per te e per il tuo salotto.

Vorremmo poter farteli incontrare (e anzi, se vieni a fare un giro in produzione, li conoscerai di sicuro), ma per incorporare questo valore in qualcosa di tangibile ci siamo inventati la scheda qualità.

Eccola qui:
Scheda Qualità

Troverai il modello che hai scelto con:

  • un campione del rivestimento del tuo divano
  • la firma della sarta
  • la firma del tagliatore
  • la firma del tappezziere
In pratica, sai esattamente chi si è preso cura della realizzazione del divano, poltrona o letto che hai scelto.

Ti diamo poi consigli per una adeguata manutenzione di pelle e tessuto (a seconda del rivestimento) e ti spieghiamo che materiali abbiamo utilizzato.

La struttura è in legno massello o in ferro?

Le imbottiture in piuma d’oca (con inserto o fiocco sintetico?), in poliuretano espanso o in una combianzione dei due? I rivestimenti sfoderabili?

E i piedini? Li hai scelti cromati, in legno o plastica?

E se hai scelto un letto, quale rete e quale materasso hai preferito per il tuo sonno?

Tutto questo, lo trovi nella scheda qualità che ti consegneremo insieme al tuo divano, per ricordarti sempre che dietro a Berto Salotti ci sono dettagli tecnici curati, ma soprattutto vere mani che lavorano per te!


 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su