La casa quadro di Cocoon Architect: be artistic!

Pubblicato da admin in Blogger Ospiti

Casa monofamiliare a Genk

Lo studio d’architettura Cocoon ha curato il progettato della ristrutturazione di una casa colonica a Genk, in Belgio, trasformandola in una “casa-quadro”

La struttura, risalente al 1970 è stata, è stata modificata estendendo lo spazio interno al di là dei muri perimetrali dell’edificio cosentendo la realizzazione di un nuovo spazio che permette alla casa di dialogare con il giardino e lo spazio esterno.

Per assicurare la privacy dello spazio interno, la facciata esposta verso la strada è riparata da una serie di pannelli metallici mentre pannelli di vetro nella copertura garantiscono l’accesso di luce agli spazi interni.

Perchè casa-quadro? Perchè grazie alla scelta dell’arredamento e soprattutto con il posizionamento di un bellissimo pianoforte, è come osservare un vero e proprio quadro gigante.

Ma che cosa non ci piace di questo progetto? Sebbene gli spazi interni siano armoniosi, dimostrino continuità l’uno con l’altro, non si può certo dire che l’esterno è integrato, tutt’altro. Il nuovo “inserto” si stacca totalmente, in stile e forme, dall’edificio preesistente: sebbene dal prospetto frontale abbiamo un aspetto gradevole, tutto cambia guardando la casa dal retro.

Concludo velocemente: bello dentro, bella l’idea, migliorabile l’estetica esterna.


 


 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su