Otolift: quando il montascale diventa elemento d’arredo

Pubblicato da admin in Blogger Ospiti

Probabilmente nell’immaginario comune il montascale così come molti altri impianti per l’abbattimento delle barriere architettoniche rappresenta ciò che di più lontano ci sia dal concetto di design.

Molte installazioni realizzate nei luoghi pubblici come nei condomini, non fanno della gradevolezza estetica uno dei loro principali punti di forza.

Quando si progetta un montascale per un ambiente domestico oltre alle finalità mediche dell’installazione è indispensabile prendere in considerazione anche le esigenze estetiche di chi vive la casa.

Per questo motivo Otolift unisce all’innovazione tecnologica dei materiali anche la costante ricerca in soluzioni di design all’avanguardia.

A testimonianza di questo impegno l’assegnazione, nel 2011, del Red Dot Design Awards, il prestigioso premio internazionale dedicato alle aziende che si sono distinte per la qualità dei loro prodotti.

Non è una blasfemia affermare quindi che un montascale possa essere considerato un elemento d’arredo a tutti gli effetti.

Nel caso che vi presentiamo il montascale Otolift è stato installato su una scala a chiocciola larga meno di 80 centimetri.

La particolarità della scala, per il suo andamento non lineare, per la larghezza dei gradini, insieme all’arredamento dell’abitazione basato sull’accostamento del bianco con le tonalità del parquet, richiedeva quindi di personalizzare sia la rotaia che la poltroncina.

L’impianto sfrutta il lato esterno e, attraverso la realizzazione di curve speciali, è in grado di seguire perfettamente l’andamento della scala. Una soluzione che ha permesso di risparmiare una maggiore quantità di spazio riducendo al minimo l’impatto estetico sulla scala.

Per conoscere tutti i modelli di monacale Otolift potete visitare il sito www.montascaleotolift.it

INFORMAZIONI AZIENDALI
Otolift, controllata dala famiglia Otto Ooms, è una società olandese specializzata nella progettazione, sviluppo e installazione di montascale a poltroncina e impianti per il superamento delle barriere architettoniche. Fondata nel 1891 si distingue per la qualità, sicurezza e gli alti livelli di ergonomia delle sue soluzioni testimoniati dalla certificazione europea ISO 9001.

 

[Articolo sponsorizzato]


 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su