Stefano Maffei a Meda il 5/6: l’artigianato può ripartire dall’incontro tra analogico e digitale.

Pubblicato da admin in Blogger Ospiti

Ci sono molti motivi per non mancare, martedì 5/6 a Meda, all’incontro promosso da Confartigianato Milano – Monza e Brianza sezione di Meda “Il futuro artigiano passa attraverso l’incontro tra designer e imprese“.

Un motivo molto importante, per chi lavora nel nostro distretto, è la proposta di avvicinare designer e imprese artigiane, alla ricerca di un nuovo modo di produrre, un nuovo modo di essere competitivi sul mercato.

Nuovi modelli economici e distributivi, stop alla divisione tra industria e artigianato, contaminazione tra antiichi saperi e nuove tecnologie: di tutto questo ci parlerà l’ideatore di Analogico/Digitale, professor Stefano Maffei, , che sarà presente alla tavola rotonda delle ore 18.30 e alla visita guidata alla mostra, che seguirà alle 19.00.

Riassunta in una frase, la proposta del team Maffei – Micelli (curatori di Analogico/Digitale) e degli artigiani e designer che hanno raccolto la sfida, suona così:

Unire la tecnologia digitale e il saper fare artigiano. 

Credeteci: noi che abbiamo abbiamo avuto il piacere di seguire tutto il progetto Analogico/Digitale ci sentiamo di dire che qualcosa di nuovo sta iniziando, qualcosa che ricomincia là dove tutto era cominciato. Dalle mani dei nostri maestri artigiani.

Vi aspettiamo tutti al Centro di Formazione Professionale Terragni di Meda, in via Tre Venezie 63, martedì 5 giugno alle 17.00.


 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su