CALMA E GESSO.

Pubblicato da admin in Rosso Papavero

E oserei dire anche: Sangue freddo.
Perchè mi si gela un pò il sangue quando propongo ai clienti che stanno arredando una casa già finita, di fare quest’intervento. Il controsoffitto, l’abbassamento. Questo significa una quantità industriale di polvere. Ma dopo, bhè dopo, la casa avrà un altro aspetto.
Il risultato estetico di questo elemento, se fatto da un professionista, può essere davvero molto scenografico.
La funzione estetica è infatti strepitosa, potremmo fare un controsoffitto assolutamente lineare utile per incassare delle luci, una luce indiretta led che proietta un fascio luminoso lungo la parete o traccia un percorso.
Potremmo utilizzarlo per incassare dei faretti o potremmo disegnarlo, dalle forme armoniose sempre accentuate da luci o trasformare il soffitto di casa nel soffitto di una casa anni ’30, con decori tipici dell’epoca che danno un gusto classico e molto elegante. Potremmo dare altezze e forme che cambierebbero la nostra casa.
Se poi decidessimo di inserire un camino nel nostro soggiorno, potremmo lavorare attorno ad esso con un cartongesso ignifugo, per coprire innanzitutto la canna fumaria e per dargli l’aspetto di un camino incassato senza dover ricorrere ad abbattimenti di muri o ristrutturazioni vere e proprie.Si possono creare delle quinte che dividono degli ambienti, volumi che movimentano la casa e creano giochi di luci e ombre.
Per non parlare della comodità in cucina: un abbassamento ci consente di nascondere completamente l’anti estetico tubo della cappa o dello scaldabagno senza rinunciare all’estetica. Oppure potremmo incassarci completamente la cappa.
Ci permette di creare un isolamento termico alle pareti, di ricavare e costruire nicchie.
Superato lo shock di trovare pavimenti imbiancati di polvere l’attenzione sarà poi rivolta verso l’alto!



 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su