LIBERA INSTALLAZIONE anche da esterni.

Pubblicato da admin in Rosso Papavero

Una volta la composizione delle cucine non era esattamente quella delle attuali. Oggi ci vantiamo di materiali innovativi e non riusciamo neppure ad immaginare dei piani in cui si vedano le giunte, o elementi diversi l’uno dall’altro.
Se però penso alla cucina di mia nonna (che tra l’altro lei possiede ancora) non è esattamente così.
Una volta, non saprei dire bene per quale motivo, le cucine erano fatte a blocchi. Il blocco della cottura, il blocco del lavello e poi il resto, una credenza per i piatti, un frigorifero e basta.

Certo, le esigenze erano ben diverse. Niente lavastoviglie, niente microonde, niente elettrodomestici di ogni genere per tagliare, tritare, sminuzzare, impastare, etc… nonna impastava il pane su di un asse di legno, ed andava bene così.
Però, questi elementi di LIBERA INSTALLAZIONE ci sono ancora. Racchiudono le più grandi tecnologie del momento, l’innovazione, l’estetica moderna o più tradizionale a seconda delle scelte, le alternative sono diverse e nulla hanno da togliere alle cucine cui siamo abituati oggi.
Aziende come la Ilve, sono specializzate in blocchi cottura dal forte sapore tradizionale e ancor più forte tecnologia e qualità. Nate dapprima come cucine per la ristorazione offrono blocchi cottura che partono dalla larghezza di 60 cm fino anche a 120, con uno o due forni tradizionali, o un forno da 90 cm. Piastre elettriche o a gas, o entrambe. Alcuni blocchi sono anche già compresi di cappa professionale, completamente in acciaio dalla forte aspirazione, con schienali completamente in acciaio. Il concetto è accontentare ed assicurare il meglio anche ai palati più esigenti e a i migliori gourmet. Con solidità dei materiali e ricercatezza degli elementi tecnologicamente all’avanguardia.
E’ proprio questo il punto forte, l’acciaio. Igenico e indistruttibile e ultra moderno, smaltato assume un aspetto più classico adattabile anche alle cucine dall’impronta estetica tradizionale.
L’Alpes, con lo stesso concetto ha studiato blocchi perfetti per essere anche inseriti in esterni, oggi che possiamo sfruttare giardini e terrazzi con cene e grigliate, uno di questi blocchi è un grande sostegno. Provvisti oltre che di piano cottura, anche di lavello e vari contenitori (tra cui cestoni portarifiuti), possono essere completamente in acciaio o in Corian o legno. Certo, molto più costosi della griglia comprata al Leroy Merlin ma anche decisamente più pratici, niente ruggine, e provvisti di ogni comodità perchè vere e proprie cucine. In alcuni casi anche compresi di vano lavastoviglie. Volete mettere il piacere di una grigliata in terrazza con tutte queste comodità?? Si può anche scegliere di ottimizzare gli spazi inserendo in questi blocchi anche piani cottura ribaltabili (l’Alpes è famosissima per questa sua “invenzione”) per ottenere quando serve un ulteriore piano di lavoro, e ovviamente è una soluzione molto pratica e comoda non solo da esterni.

Ilve; Alpes. In ordine diverso.


 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su