Archive for novembre, 2012






 
 
 

CANALE ATTREZZATO IN CUCINA.

Pubblicato da admin in Rosso Papavero
Torniamo a parlare dell’argomento preferito e più gettonato in fatto di casa. La cucina.
Ambiente madre, in cui si svolge la vita, in cui tutto prende forma. Dal cibo, alle chiacchiere, ai compiti dei bambini, alle confidenze in fase di preparazione.
Essendo l’ambiente che richiede la miglior organizzazione della casa è bene che sia studiato nel dettaglio e oltre che disporre gli elettrodomestici con un ordine consono al loro utilizzo, seguendo la cronologia di azioni (conservazione-appoggio-lavaggio-appoggio-cottura) sarebbe bene non sottovalutare la possibilità di utilizzare e sfruttare le profondità.
La cucina standard, ha una profondità delle basi di 60 cm. finite (poco meno), ovviamente l’utile con questa profondità si aggira intorno ai 54-55 cm. e meno per quanto riguarda i cestoni. E’ ancora più vero però, che la maggior parte delle cucine che si arredano potrebbero permettersi di sfruttare profondità maggiori, utilizzando e avendo ancora più spazio contenitivo.
Spesso è una soluzione che non viene neppure proposta ai clienti, perchè ovviamente fà lievitare il prezzo della cucina in quanto comprende: basi più profonde (75-80 cm.) e anche il top più profondo, e 20 cm su un top in pietra non è differenza da poco. Sebbene io sia convinta che giocare questa carta sia estremamente vantaggioso e che la spesa venga abbattuta e ricompensata nel tempo potendo sfruttare a pieno di un contenimento più ampio, vi mostro un alternativa utilizzabile in entrambi i casi, ovvero: sia con basi profondità standard sia con basi dalla profondità maggiore.
Parlo del canale attrezzato che viene inserito tra il top della cucina e il muro, avanzando così le basi di 15-20 cm a seconda del suo spessore. Niente top profondi e volendo niente basi a profondità maggiore. La scelta è varia.
Il particolare di questo elemento è innanzitutto il dislivello che crea con il top, generalmente crea un gradino di 6-8 cm. utile a fare da salvagoccia e alzatina, seconda cosa: tutto ciò che può contenere. Si, perchè se una volta era solo un pianetto d’appoggio rialzato in acciaio, oggi nasconde un infinità di accessori inseribili a scelta. E quindi, piccoli contenitori per piccoli oggetti oppure piccoli elettrodomestici. Vi faccio un breve elenco delle meraviglie che possiamo trovare in così poca profondità:
– scolapiatti;
– bilancia elettrica;
– vaschette di varie dimensioni porta spezie (alcune già con i barattoli)
– vaschette di varie dimensioni con coperchio;
– coperchio apri e chiude per nascondere la chiave di apertura/chiusura del gas portata ad un’altezza comoda;
– ceppo porta coltelli;
– vani con prese di corrente per piccoli elettrodomestici, sempre con coperchio di sicurezza.
Guardate che non sono mica poche cose!
Soprattutto il particolare della bilancia elettronica, le prese e la chiave del gas, sono piuttosto vantaggiose in fatto di spazio e comodità. Le prese rimangono sempre protette da umido e schizzi grazie al coperchio, utilizzabili solo in caso di necessità. La chiave del gas, predisposta ad un altezza di 90-95 cm da terra rimane facilmente utilizzabile, non solo quando si va via per molti giorni. e la bilancia, bhè…non manca mai in una cucina!
I canali attrezzati, con le medesime caratteristiche sono di due tipi: il primo ha una altezza limitata, che va di poco sotto il top, è alto quindi 15 cm. c.a. Il secondo, più complesso e costoso, è un secondo muro, che arriva fino a terra e può essere utilizzato nelle cucine a isola, perchè finito anche sul retro e, dal lato delle basi, consente di creare un collegamento di scolo per l’acqua dello scolapiatti in esso inserito, direttamente allo scarico del lavello. Fà da quinta all’isola di lavoro in modo molto pratico.
L’azienda che oggi offre il maggior numero di personalizzazioni, sia in fatto di accessori che di finiture (alluminio o acciaio) è Valcucine, che come sempre è all’avanguardia e attenta. Ma anche Ernestomeda offre diverse personalizzazioni, ad esempio.
Va de sè che tutti questi particolari abbiano un costo, spesso paragonabile a quello di un top più profondo, se non addirittura maggiore  con l’utilizzo di particolari accessori. Indubbi sono però i vantaggi rispetto alla semplice profondità del top.
In ogni caso, non abbiate paura di osare con una profondità maggiore, con una zona lavoro della vostra cucina che prende il sopravvento. Vi accorgerete che assume un carattere più professionale e incisivo!



 
 

Nuovi colori brillanti per vecchi tavoli in legno

Pubblicato da admin in Guida Arredamento e Casa

Un po’ di ingegno e molta creatività possono aiutarvi a creare qualcosa di speciale partendo da mobili e complementi caduti in disuso e altrimenti destinati alla spazzatura. I tavoli e i comodini, per esempio, si prestano molto bene a un cambio radicale di look e stile e per una piccola, grande rivoluzione bastano soltanto pennelli e tanti colori.


 
 

Ciottoli in feltro per interni originali

Pubblicato da admin in Guida Arredamento e Casa

Ciottoli in feltro: piccoli e simpatici accessori per la decorazione di interni per gli amanti del fai da te, che proprio in questi giorni sono alla ricerca di dettagli originali e innovativi per gli allestimenti natalizi.


 
 

Moda e design, insieme per la nuova cucina italiana

Pubblicato da admin in Guida Arredamento e Casa

Cucine vivaci e originali per gli arredi più stravaganti e innovativi. La collezione porta la firma di un prestigioso marchio italiano di design e vanta l’inestimabile collaborazione di una delle firme di moda più conosciute nel nostro paese.


 
 

Moda e design, insieme per la nuova cucina italiana

Pubblicato da admin in Guida Arredamento e Casa

Cucine vivaci e originali per gli arredi più stravaganti e innovativi. La collezione porta la firma di un prestigioso marchio italiano di design e vanta l’inestimabile collaborazione di una delle firme di moda più conosciute nel nostro paese.


 
 

Perché Berto? Perché i nostri divani letto si possono aprire fino a 4.500 volte (Videopillola n. 5).

Pubblicato da admin in Blogger Ospiti


 
 

SELETTI SOSTIENE LA RICERCA.

Pubblicato da admin in Rosso Papavero
Si avvicina ufficialmente il Natale. Ok, fra poco la maggior parte di noi sarà presa a pensare cosa regalare e a chi. Io, detestando i soliti stupidi, riciclati, regali inutili, ho trovato questa iniziativa, BENEFICA, utile anche a questo e non solo.
“FINISCE LA RICERCA DEL REGALO, CONTINUA LA RICERCA SCIENTIFICA”. Questa è l’operazione che vede protagonisti Seletti, azienda italiana che commercia mobili, complementi, decorazioni, etc e AISM, Associazione Italiana Sclerosi Multipla.
La malattia, SM, è cronica e spesso invalidante, una delle malattie più gravi del sistema nervoso centrale per la quale ancora non vi è una cura risolutiva.
Il suo lato peggiore è che nella magigor parte dei casi colpisce giovani tra i 20 e i 30 anni, nel fior fiore della realizzazione personale. Il 50% dei malati hanno meno di 40 anni e le più colpite sono le donne, con una bassa ma purtroppo esistente percentuale di bambini sotto i 10 anni.
Per venire in contro e sostenere la ricerca finanziando quindi uno studio sull’analisi dell’infezione con Virus Esptein-Barr e della risposta immunitaria nel fluido cerebrospinale e nel sangue dei pazienti di SM attraverso tecniche molto sensibili al PCR. In parole più terrestri, lo scopo è ottenere il maggior numero di informazioni sul profilo di espressione genica del virus e dei geni associati con la risposta immunitaria. E’ stato creato da Seletti un catalogo online sul quale è possibile acquistare fino a fine gennaio 2013 prodotti di design rappresentativi dell’azienda, sostenendo così la ricerca. Con un click è possibile scegliere oggetti unici, eleganti o divertenti, di design, da regali ad amici e parenti per la festa più sentita dell’anno.
Inutile far finta di niente, ci riguarda tutti. Me, voi, i vostri figli e i figli che forse un giorno avrò. E’ per loro che è fondamentale sostenere iniziative come queste. Non dobbiamo rinunciare a nulla di nostro, solo fare il regalo giusto, che è un doppio regalo.
Per i miei nipoti che diventano grandi e i vostri bambini. Per noi.
SELETTI: http://www.seletti.it/
AISM: http://www.aism.it/index.aspx?codpage=hp
Si ringraziano gli uffici stampa che hanno divulgato la notizia aiutandomi a renderla nota a mia volta.




 
 

Decorazioni di Natale semplici ed economiche

Pubblicato da admin in Guida Arredamento e Casa

Un Natale ricco di decorazioni Se volete realizzare delle creazioni a tema natalizio, ma non sapete da dove partire, ecco qualche idea, economica e facile da realizzare. Non servono particolari doti artistiche, e non è necessario nemmeno spendere una fortuna: basterà recuperare qualche materiale e armarsi di un po’ d’ingegno. Albero di Natale Il classico […]


 
 

BeanBag con pelo per un caldo e comodo inverno

Pubblicato da admin in Guida Arredamento e Casa

Una calda e simpatica proposta per l’inverno ormai alle porte: morbidi inserti con fodera in pelo. Originali e soprattutto eco-friendly, sono realizzati con materiali riciclati e sono disponibili in diverse dimensioni per adattarsi ad ogni esigenza.


 
 

Piano a induzione portatile Fagor, per cucinare dove si desidera

Pubblicato da admin in Guida Arredamento e Casa

Il piano a induzione: una soluzione pratica e portatile per cucinare in tutta sicurezza in massima comodità ovunque ci si trovi, grazie a dimensioni e peso ridotti e alla garanzia della massima tecnologia e sicurezza.


 
 




Torna su