In giardino? Bastano le linee giuste

Pubblicato da admin in Design d' Ingegno

In giardino? Bastano le linee giuste

Poche linee, essenziali, ma giuste, armoniche e che sfruttino lo spazio al meglio. Ecco, questo è ciò che serve per arredare l’ambiente di un giardino e per renderlo un posto in cui poter passare comodamente un pomeriggio o qualche ora con gli amici.

Il tavolo con panche della Conmoto si chiama Springtime è stato, ad esempio, creato da Matthias Demacker avvalendosi di linee fortemente minimal, senza fronzoli o decori, ma affidandosi alla solidità ed allo stesso tempo leggera eleganza dell’acciaio. Ad esso si combina una superficie compatta, monocroma, decisamente meno fredda ma altrettanto funzionale.

Nel complesso il design è semplicissimo, ma proprio questo gli permette di inserirsi in qualunque ambiente o tipologia di giardino, senza mai risultare fuori posto. La resistenza e le variabili con panca o sedie lo rendono, inoltre, adatto ad essere un ottimo tavolo da pic-nic in giardino da vivere con ragazzi e bambini oppure una soluzione sobria con sedie da condividere per una cena o un pranzo all’aria aperta.

Lo stesso Demacker ha anche creato una linea di chaise longue perfette per prendere il sole o godersi un po’ di relax distesi in veranda. Si chiamano Swing Chairs e sono anche queste degli elementi di arredamento molto semplici e funzionali.

Anzitutto, la sedia Swing è facile da ripiegare e riporre senza dover occupare tanto spazio, mentre le giunture sono sicure. Qui le righe la fanno da padrone nel design, ma non sono disegnate, bensì costituiscono la struttura stessa e l’anatomia della sedia.
Realizzata interamente in legno, la sua forma segue il vostro corpo con tre diversi livelli di reclinazione dello schienale ed un piccolo supporto in soffice gommapiuma sostiene la testa. Potrete così decidere se sedervi semplicemente o dondolare dolcemente per gustarvi un po’ di pace.

Se questo vi fa pensare troppo all’estate, la soluzione della Duffy London ve la ricorderà con maggiore sottigliezza ma permettendovi di godere al meglio delle belle giornate d’autunno o di primavera. Il set chiamato Surf-Ace è disegnato su ispirazione delle tavole da surf ed è realizzato in legno di balsa con lavorazione a mano.

Esteticamente le sue linee sono morbide e il motivo a righe che accomuna tavolo e panche lo rende anche estremamente energico e grintoso. Il design di questo set è davvero moderno e dinamico ed essendo personalizzabile vi permetterà di scegliere misure e grandezze adatte al vostro giardino. Una soluzione perfetta, giovane e vivace!

Unica è invece la soluzione creata da Helmut Morrison in collaborazione con Klaus Fuchsenberger e Loitfelder & Weitkamp. Si chiama Rocker Bench ed è allo stesso tempo “cool” ed ecosolidale, perché realizzata con materiali di riciclo. Si tratta di una panca a dondolo, a due posti, la cui seduta è costituita da vecchie panchine della metropolitana di Monaco di Baviera.

Queste sono state rimontate su di una struttura molto semplice, in legno, che rispetta la storia e le caratteristiche di ogni panchina, incluse scritte e segni dovuti all’usura o a qualche vandalo. Naturalmente le panche sono in edizione limitata ma il loro vissuto le rende particolarmente affascinanti e davvero speciali.

L’articolo “In giardino? Bastano le linee giuste” è apparso originariamente su blog design d'ingegno. Rispettane le condizioni di licenza. è vietata la ripubblicazione in aggregatori di feed RSS senza l’esplicito consenso dell’autore.


 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su