Divani Bianchi per un Salotto Moderno

Pubblicato da admin in ArredaClick, Stili

Devo confessare che non sono un’amante dei divani bianchi ma ne riconosco l’estrema eleganza e la capacità di arredare in maniera impeccabile qualsiasi salotto. Il bianco contribuisce ad illuminare la stanza conferendo all’ambiente un’aura di raffinatezza formale, di grande stile e gusto. Inoltre i divani bianchi si abbinano con tutto.
La verità è che non potrei mai arredare il mio salotto con poltrone o divani bianchi perché più grande dell’amore per l’arredamento è la mia passione per il caffé: carico, poco zuccherato…e sul divano. Ogni occasione è buona per una tazzona di caffè sul mio caro vecchio sofà blu: se condividete questo mio vizio o semplicemente non sopportate il bianco, desistete dall’acquisto di divani di questo colore.

C’è davvero l’imbarazzo della scelta tra pelle, ecopelle e tessuto.
Per la manutenzione di divani bianchi in pelle leggete attentamente le indicazioni del produttore e se dovessero sporcarsi cercate di tamponare – non sfregare – immediatamente la macchia con della carta assorbente. Non lanciatevi in sperimentazioni di pulizia a base di aceto, detergenti vari, bicarbonato e via dicendo. La pelle è un rivestimento pregiato, delicato ed essendo di origine organica ha la capacità di assorbire quanto versato sulla sua superficie. Cercare di riparare il danno sfregando la macchia con sostanze non indicate finirebbe per danneggiare la pelle e lasciare antiestetici aloni di varie tonalità di bianco, o ancora peggio, di altri colori. Alcune aziende offrono dei kit di manutenzione dedicati alla pelle, se invece preferite il tessuto, potete scegliere dei rivestimenti antimacchia speciali.
I salotti della collezione Cloud offrono un kit di manutenzione pensato appositamente per divani bianchi: un liquido pulitore a base acquosa per la manutenzione ordinaria; un trattamento repellente che crea una pellicola protettiva impermeabile a liquidi, alcool e sostanze oleose; uno speciale stick per rimuovere dal divano macchie di rossetto e inchiostro. Charlie fa parte di questa esclusiva collezione: un divano bianco in pelle, dotato di comodi poggiatesta reclinabili.
Il divano Yang con Penisola sfoggia linee minimaliste accentuate da un accostamento tra cuscini dalle forme ben definite ed una struttura in rovere moro con bracciolo libreria. Per chi preferisce divani bianchi non troppo seri e soprattutto funzionali.
Funzionalità e comodità sono due imperativi per un salotto bello e vivibile. Un amico che mi ha invitato a cena e mi ha chiesto di non sedermi sul suo divano in pelle bianca è diventato mio nemico. Per questo motivo tutta la mia approvazione e simpatia vanno a divani bianchi in tessuto antimacchia, soprattutto se sono morbidi e comodi come il divano in piuma d’oca Berry.
Hiromi Indoor Angolare è un divano di design portavoce di un’eleganza moderna: gli ampi cuscini sono contenuti da un guscio in metacrilato, un materiale plastico che permette lavorazioni fantasiose effettuate con taglio laser. Tra tutti i divani bianchi, questo è sicuramente il degno rappresentante futuristico della categoria. Inoltre è formato da singoli moduli liberamente collocabili, per cambiare il look del vostro salotto in ogni momento.
La semplicità delle linee caratterizza il divano angolare Murray con poggiatesta reclinabili. Bianco, direi bianchissimo, perfetto nell’ambientazione in cui è inserito. Il suggerimento dato dall’immagine è ravvivare l’atmosfera complessiva con tocchi di colore inaspettati, come il quadro contemporaneo in giallo fluo.

Chiudiamo la nostra carrellata di divani bianchi moderni con Biko: un divano dotato di una spaziosa penisola e di schienali alzabili per un comfort unico. Rivestimento completamente sfoderabile per dimenticarsi una volta per tutte del pericolo macchia sempre in agguato!

Tags: ,

 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su