LUCE ALL’ITALIANA.

Pubblicato da admin in Design, Rosso Papavero

La luce è un elemento importantissimo in una casa. Per far risaltare gli elementi che preferiamo, per creare la giusta atmosfera d’accompagnamento e per decorare una parete dandole una precisa collocazione. Ma come per tutti i prodotti che si acquistano, bisognerebbe chiedersi: da dove arrivano? Io, già l’ho detto, sono per il comprare italiano. Sono per il sostegno delle nostre aziende che da sempre ci hanno reso nel mondo artisti della manifattura e grandi artigiani. A questo proposito vi parlo di Citylux. Azienda italiana che si dedica all’illuminazione dagl’anni 70 e che pensa e produce italiano. Si, perchè molte aziende, sebbene italiane, sebbene propongano made in Italy, difficilmente possono vantare progetto, materiali, tecnologia, imballo e ciclo produttivo tutto italiano.

E, scusate se è poco!
La forza, in questo caso è di avere una produzione vasta che può rispondere ad esigenze abitative e di contract ma non solo. La differenza, producendo tutto in casa, è la possibilità di variazioni su misura con anche materiali forniti dal cliente stesso o effettuando stampe che personalizzano al 100% il prodotto (il cosiddetto: printlight).
Ogni ambiente, abbiamo visto qui, necessita di una sua precisa illuminazione:
Luce da tavolo: illuminazioni centrate in un punto specifico, lampade tendenzialmente di dimensioni ridotte, ideali per scrivanie, comodini e comò, madie o tavoli bassi.
Luce da terra: più scenografiche, indirizzano la luce su un punto verticale o si allungano in direzione di un elemento o di una zona che vorremo illuminare escludendo le altre.
Luce a sospensione: ideale sopra i tavoli o piani snack, regolabile spesso in altezza per creare giochi movimentati. vari le grandezze a seconda di quelle che dobbiamo illuminare.
Luce da soffitto: per il punto luce centrale sono ideali.
Luce a parete: definite aplique, rivisitate nello stile, si posizionano sulle pareti, disegnano un percorso e creano delle sfiziose decorazioni.
I materiali utilizzati da Citylux spaziano, il principale e il più luminoso è il vetro, in finitura extra white (che a differenza dei vetri tradizionali subisce una lavorazione di sbiancatura che toglie il fondo verdastro tipico del vetro) o vetro soffiato per ricercare forme più particolari.
I paralumi vengono fatti a misura, anche di dimensioni elevate, per soddisfare ogni esigenza. Ad esempio se avete un grande soggiorno, dai soffitti alti certamente la troverete una cosa interessante.

 

Tags:

 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su