Se non sapete cos’è la baslètta, avete bisogno di #divanoXmanagua. Meda, 28/3 h 18: quinta sessione aperta di lavoro artigiano.

Pubblicato da admin in News

Berto DivanoXManagua fatto a manoLa baslètta.

Una delle tante parole emerse, tra una cinghia e un bottone, nelle trascorse sessioni di #divanoXmanagua: siamo alla 5a e penultima, il divano è in fase centrale di lavorazione, il team di lavoro ha varie anime:

- gli studenti del Corso di Tappezzeria del Centro di Formazione AFOL di Meda (i 15-17enni che sono il nostro futuro), accompagnati da docenti degni di questo nome, uno dei quali insegna… italiano

- artigiani che fino a ieri erano concorrenti, nostri e tra loro

- Maestri Artigiani Berto Salotti (gente che ha detto “baslètta” prima di dire “mamma”, un genere di professionisti senza cui i marchi del lusso internazionali sarebbero fatto solo di carta patinata e powerpoint)

- amici, curiosi, clienti, aspiranti artigiani

Siamo orgogliosi di questo team, così variegato, dal quale impariamo ogni volta molte cose, e che si arricchisce sempre di facce nuove, energie fresche.

E naturalmente, sono con noi i nostri partner di Terre des Hommes Italia, che porteranno i fondi ricavati dalla messa all’asta del divano alla Scuola per Falegnami di Managua in Nicaragua, dove il lavoro artigiano svolto nella nostra Brianza porterà un po’ più di futuro ai giovani del luogo.

Appuntamento il 28 marzo a Meda con tutto questo. E con la baslètta :-)

Qui la pagina di registrazione, per chi vuole ricevere info e/o partecipare

Cronaca live su Twitter: #divanoXmanaguaBerto Sofa

 

 

 

Tags: ,

 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su