Anteprime dal Salone del Mobile 2013: Pacini & Cappellini

Pubblicato da Eleonora Caseri in Blog Arredamento, Design, News

Probabilmente se chiedessimo a Pacini & Cappellini di autodefinirsi in una sola espressione risponderebbero: Made in Italy.
Nel loro caso non si tratta solo di una denominazione di origine controllata, ma di una vera e propria dichiarazione di intenti. Non a caso la collezione principale di Pacini & Cappellini si chiama proprio Made in Italy.
D’altronde ce lo dicono anche con il loro invito al Salone Internazionale del Mobile 2013: funzionalità, estetica e tecnica del vero Made in Italy.
Un invito con un chiaro riferimento iconico a Plurimo, collezione di tavoli e consolle trasformabili curata da Hanno Giesler. Plurimo vanta un sistema rivoluzionario che permette di aumentarne le dimensioni sia in larghezza che in lunghezza con un trucco che sembra un po’ quello di un mago e, al contrario dei grandi maghi, l’azienda è ben lieta di mostrare come funzionano questi tavoli e queste consolle. Se volete scoprire il trucco guardate qui!

L’originalità di questo marchio non si declina solo nelle soluzioni tecniche, ma anche nelle scelte dei materiali e delle fonti di ispirazione cui attingere, come ben dimostra la collezione My World.
Linee classiche e moderne messe in risalto dalla scelta di finiture, rivestimenti e dettagli che traggono ispirazione dal mondo della moda, da un gusto décor e retrò e con decisi e precisi riferimenti all’Old English. «È il pezzo di serie che diventa “su misura” [...] Finiture, dettagli, scelte e materiali ne reinventano lo stile per farlo assomigliare a chi lo sceglie» con queste parole Elena Porro Viganò sintetizza l’essenza della collezione da lei curata.
 

Per tornare al principio spendiamo anche due parole per la collezione di punta Made in Italy. Pacini & Cappellini parla di una dialettica continua tra forma e funzione e tra materiali e piacere d’uso. Il risultato finale è una perfetta sintesi di questi elementi e costituisce una collezione completa che esalta tutte le qualità proprie di ciò che viene definito, appunto, Made in Italy. Qualche esempio?

Gli ingredienti per confezionare un visita degna di essere fatta ci sono tutti, cosa può mancare?
L’indirizzo! Troverete Pacini & Cappellini presso il Padiglione 6 Stand c29 dal 9 al 14 aprile al Salone Internazionale del Mobile di Milano.
Che altro? Potete acquistare comodamente online i mobili Pacini & Cappellini su ArredaClick.com.

Tags:

 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su