Progetto: riqualificazione di alcune aree del Comune di Santo Stefano di Sessanio (Aq)

Pubblicato da admin in Design d' Ingegno, News

 

Il nostro studio ha realizzato la progettazione per la riqualificazione di alcune aree di uno dei borghi più belli d’Italia: Santo Stefano di Sessanio. Le linee guida e le esigenze dell’amministrazione comunale che hanno ispirato la progettazione sono le seguenti:

  • Migliorare architettonicamente e funzionalmente le aree di intervento nel rispetto del valore storico, artistico e culturale del borgo;
  • Migliorare la vivibilità degli spazi pubblici per gli abitanti, i quali avranno a disposizione comodi parcheggi e percorsi pedonali ben gestiti;
  • Trasmettere ai visitatori l’ospitalità di Santo Stefano di Sessanio offrendo spazi confortevoli e parcheggi adeguati.

I progetti sono quattro, ognuno dei quali riguarda una zona specifica del borgo, di seguito una breve descrizione dell’intervento effettuato.

1 – Realizzazione di una piazza pedonale e di un parcheggio tra via Roma e via Cesare Battisti

Il progetto intende riqualificare architettonicamente il piazzale e trasformarlo nel punto di accoglienza per i turisti che si recano in visita. Infatti, le linee arrotondate e morbide delle sedute e il gioco cromatico della pavimentazione che crea un cerchio a terra sono state scelte proprio per trasmettere il messaggio di accoglienza e di benvenuto.

Si è cercato di rispettare le origini del borgo utilizzando la pietra locale per il rivestimento delle panche ed esaltando la vegetazione che circonda il paese inserendo molto verde pubblico. Il parcheggio sarà dotato di due file di posteggi per un totale di 15 posti auto, di cui uno per diversamente abili come da normativa.

2 – Realizzazione di un percorso pedonale tra via Nazario Sauro e via Giudea

Il progetto prevede la sistemazione di tale area mediante la realizzazione di un parco pubblico e il recupero di alcuni locali esistenti da adibire a servizi igienici. In particolare lo spazio di forma allungata sarà gestito realizzando al centro dello stesso un viale pedonale e arredandolo ai lati con alcuni attrezzi ginnici in legno. Il viale che dall’estremità Ovest conduce al centro del paese si propone come ideale prolungamento del percorso che parte dalla piazza da realizzare tra via Roma e via Barisciano. Nella parte iniziale del percorso sarà installato un totem in acciaio corten sul quale sarà possibile orientarsi e apprendere notizie sulla storia del paese di Santo Stefano di Sessanio.

3 – Realizzazione di un’area pedonale e di un parcheggio lungo la SP 97 Lago di Racollo – Campo Imperatore

La zona pedonale si propone come belvedere verso il lago e come zona di transito che collega il parcheggio previsto per l’altro lotto e il percorso che dal lago arriva fino alla chiesa di S. Rocco. Attraverso le due scale situate sui lati opposti della zona è possibile superare il dislivello esistente evitando così di percorrere il crocevia esistente sprovvisto di marciapiedi. Mediante un attraversamento pedonale sulla SP n. 97 è possibile entrare all’interno del parcheggio in cui ci sono due file di posteggi per un totale di 27 posti auto, di cui uno per diversamente abili come da normativa.

4 – Realizzazione della segnaletica e delle targhe

Il progetto prevede la realizzazione della segnaletica e delle targhe con le vie originarie del Comune da collocare all’interno del borgo, nei parcheggi da realizzare e laddove l’importanza storico-architettonico lo richieda. La segnaletica sarà di varie tipologie:

  • Segnaletica di direzione
  • Segnaletica di localizzazione
  • Segnaletica informativa
  • Segnaletica di benvenuto
  • Segnaletica a bacheca

L’articolo “Progetto: riqualificazione di alcune aree del Comune di Santo Stefano di Sessanio (Aq)” è apparso originariamente su blog design d’ingegno. Rispettane le condizioni di licenza. è vietata la ripubblicazione in aggregatori di feed RSS senza l’esplicito consenso dell’autore.

Nessun articolo correlato!

Tags: ,

 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su