Il tavolo da coltivare

Pubblicato da admin in Design, Idee, Non Solo Arredo

Questa è davvero un’idea originale, di quelle che stuzzicano la fantasia: immaginate di avere ne vostro salotto un robusto tavolo in legno, composto da due ampie tavole non particolarmente lavorate e dalle linee irregolari. Le due tavole sono sostenute da lamiere metalliche, ed hanno un vuoto tra di loro, un vuoto che si riempie con lo scorrere del tempo grazie alla naturale crescita di freschissimi fili d’erba!

Il segreto di tutto ciò è al di sotto del piano d’appoggio, in una capiente vasca in plexiglas trasparente da riempire con terreno e da coltivare con i semi che si preferiscono.
In foto vediamo la scelta di far spuntare sul tavolo una verde striscia di prato, una soluzione che è realmente una gioia per gli occhi e di certo non passa inosservata, ma è possibile fare tanto altro, perché si possono seminare anche piccole piantine o fiori cui basti lo spazio a disposizione.

Il tavolo è stato ideato da una giovane designer di stanza a Brooklyn, Emily Wettstein, e viene realizzato sempre su richiesta ed in base alle misure necessarie.
Noi abbiamo in realtà pensato di suggerire un tavolo del genere a tutti quei ristoranti o pub che desiderino attirare ed incuriosire la propria clientela proprio con un tocco di originalità del tutto fuori dall’ordinario.

ShareThis

Tags: , , ,

 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su