Un sogno chiamato New York. Fieri di essere nel progetto che vuole portare l’eccellenza artigiana italiana nel mondo: Design-Apart.

Pubblicato da admin in News

New York living showroom project Design-Apart

Se non credessimo che i sogni possono diventare realtà, forse non saremmo dei buoni imprenditori.

E comunque, l’occasione che ci si è presentata quando Diego Paccagnella e Stefano Micelli ci hanno proposto di far parte di Design-Apart non era certo di quelle che si lasciano scappare.

Di cosa si tratta?

Design-Apart on Elegran NYC

A nostro modesto avviso, si tratta di un’idea così bella e forte, che potrebbe portare un segnale di cambiamento importantissimo al mondo della manifattura italiana.

In sintesi, Design-Apart si propone di allestire un “living showroom” a New York, dove un loft verrà arredato esclusivamente con l’arredamento di un ristretto numero di produttori italiani di alto standard artigianale.

Nella casa vivrà l’ideatore del progetto, l’art director Diego Paccagnella, con la sua famiglia, rendendo così del tutto reale e “viva” la proposta italiana a New York.

A Berto Salotti è stata offerta la chance di arredare il salotto di questa magnifica casa: potevamo dire di no?

L’idea, appena ha iniziato a circolare, è subito comparsa sui media, di qua e di là dell’oceano: in Italia ne ha parlato Filippo Santini su Repubblica.it, negli Stati Uniti Curbed New York e Elegran NYC

Sarà il “living showroom” la risposta alla forte esigenza di internalizzazione di noi PMI artigiane italiane?

Noi vogliamo scommettere di sì, e con noi anche:

Auge 21 (Cucine su misura)

B-Stone (Marmi e graniti)

Bosa (Ceramiche)

Elica (Cappe da cucina)

Ermes Ponti (Mobili in legno)

Exnovo (Luci)

Marrone Custom Cooking (Cooking suites)

Milldue (Bagni)

Menotti Specchia (Pavimenti in legno)

Renata Bonfanti (Tappeti)

Secondome (Complementi in vetro)

Segno Italiano (Accessori)

TechLab Italia (Piani di lavoro) Attualmente è in pieno svolgimento la ricerca del loft, vi terremo aggiornati sulle evouzioni del progetto! E se volete seguire la nostra partecipazione a Design-Apart su Twitter, ne parliamo con l’hashtag #livingshowroom.

[ULTIMORA 16/5/2013 – Mentre pubblichiamo il post, LaStampa.it pubblica una bella videointervista al fondatore di Design-Apart, Diego Paccagnella. A questo link è possibile vedere l’intervista, in cui Diego spiega molto bene l’ispirazione e il programma del progetto]

 

Tags:

 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su