Salone del Libro di Torino…e tu che libreria sei?

Pubblicato da Eleonora Caseri in Blog Arredamento, Design, Idee, News

Si conclude oggi il XXVI Salone Internazionale del Libro di Torino. Noi di Blog Arredamento leggiamo e scriviamo moltissimo, vorremmo farvi una classifica dei nostri libri favoriti, ma ci metteremmo davvero troppo tempo. E siccome siamo su un blog…di ARREDAMENTO, approfittiamo di questo evento culturale per chiedervi: ma voi, che libreria siete?

Libreria classica, ma di design, in legno: dai classici greci e latini, passando per la filosofia medievale, non possono mancare Dante e Petrarca ma anche i classici della psicologia moderna, con Freud e Yung accanto ai tomi di Kant.

Shelf di Modà

Libreria etnica: libri di filosofia orientale, cucina vegan e cosmesi fai da te.

Libreria minimalista: libri di cinema realista, architettura, design, giardini zen e cucina giapponese.

Libreria moderna attenta alle tendenze: bianco e verde smeraldo per chi è attentissimo alle ultime tendenze casa. Sugli scaffali: libri di arredamento d’interni, arte contemporanea, collezioni di riviste dedicate alla casa, Vogue e tutti i numeri del magazine Domus.

Libreria bicolore per Lui&Lei: dove lo spazio di lui è, che vi piaccia o no, “stereotipicamente” occupato da giochi della Play Station, giocattoli anni ’80 vestigio della sua dorata infanzia in cameretta, dvd di varie serie americane anni ’90. Quelle con i nerd che non vengono mai invitati alle feste in piscina e allora si creano la donna ideale al computer.

Un mobile libreria bifacciale per separare gli ambienti. Soluzione perfetta per un monolocale in cui non si voglia divodere nettamente gli spazi, rischinado di rimpicciolire gli spazi già limitati. Libri: un po’ di tutto, tra comics, vecchi libri dell’università, manuali politicamente impegnati…e dall’altra parte soprammobili, collezionabili, il telecomando della tv, qualche bottiglietta di profumo. Insomma, in un monolocale bisogna saper sfruttare ogni piccolo spazio.

Libreria per la cameretta: ne abbiamo appena parlato sopra, quindi non poteva mancare. Non per forza per la cameretta, anche per case super originali, per moderni/e Peter Pan e amanti dei Lego.
E poi, è di design: si chiama Ladrillos (mattoncini) ed è firmata Magis.

Libreria…convertita in mobile da ingresso. Bello e di moda il giallo senape. Libri: guide di trekking, itinerari gastronomici, manuale di addestramento del cane fedele, consigli di giardinaggio. Una libreria per gente impegnata che ama stare all’aria aperta.

Tutte le immagini delle librerie via: ArredaClick.com

Tags:

 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su