Non solo tirocini: tra co-progettazione e saper fare c’è anche divanoXmanagua.

Pubblicato da blog ospite in News

Non solo tirocini, Afol Meda 5 luglio 2013

Il tema centrale ruotava intorno alla possibilità di sperimentare nuove azioni formative all’esterno del contesto scolastico e di trovare percorsi in cui le aziende e la scuola co-progettassero modelli formativi sostenibili.

Al termine della presentazione di tutti i relatori – Antonio Balestrini, Fausto Citterio, Vincenzo Giaccone, Giulia Patatura, solo per citarne alcuni – è emersa quasi all’unanimità la necessità di delineare strade in cui non ci fosse più la separazione tra sapere e fare.

Tra i relatori è intervenuto anche Filippo Berto che ha raccontato dell’esperienza fatta con gli studenti del corso di tappezzeria durante il progetto #divanoXmanagua.

Sentir parlare il di co-progettazione e di saper fare da istituzioni scolastiche, imprenditori, insegnanti e amministratori locali ci ha confermato ancora una volta della bontà del nostro progetto e delle opportunità che ancora può generare.

Per chi non lo ricordasse, #divanoXmanagua è partito proprio da qui: co-progettazione e co-costruzione di un divano, coinvolgendo artigiani e studenti, gente comune e professionisti del design, istituzioni e ong, oltre che dall’esigenza di raccontare un “saper fare” patrimonio di un territorio come quello brianzolo.

Ad introdurre l’intervento di Filippo Berto è stato Angelo Longo – Direttore dell’Area Formazione Afol MB, presente anche alla cena di fundraising organizzata per sostenere la formazione professionale a Managua grazie alla partnership con Terre des Hommes.

Vi lasciamo con l’intervista che Angelo Longo ci ha rilasciato sul divanoxmanagua durante la cena del 27 maggio.
Sentite un po’ cos’ha detto.

Tags:

 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su