Arrivano le nuove camere da letto. In legno, naturalmente.

Pubblicato da blog ospite in Design, Napol Arredamenti, News, Stili

Il titolo dice tutto, o quasi: sono in arrivo le nuove camere da letto Napol, con tanti mobili “nuovi di zecca” presentati in anteprima all’ultimo Salone del Mobile di Milano.
La collezione 2013 non tradisce la nostra filosofia: sempre mobili in vero legno, sempre arredi caratterizzati da lavorazioni accurate e preziose. Anche questa volta abbiamo voluto sperimentare con i materiali, applicando tecniche innovative che a tratti potremmo definire estreme. Se pensate che “ce la stiamo tirando” dobbiamo ammettere che in parte avete ragione, siamo orgogliosi del nostro lavoro e lo facciamo con passione, ma date un’occhiata a questo comò in legno con frontali incisi e poi diteci che non abbiamo ragione, almeno un po’…Le nuove camere da letto in legno sono moderne perché ci piace stare al passo coi tempi ed offrire mobili in legno declinati in forme contemporanee. Allo stesso tempo però le nostre camere conservano la bellezza tradizionale di un arredamento che si esprime attraverso il linguaggio di un materiale che, come abbiamo detto molte volte e non ci stanchiamo mai di ripetere, è dotato di un fascino unico legato alla tradizione e al nostro passato.
Ed è proprio grazie all’ambivalenza del materiale-legno che è possibile creare ambientazioni dagli stili versatili, capaci di incontrare i gusti e le esigenze più disparati. Proprio per questo motivo, ma anche per stuzzicare la vostra curiosità, abbiamo scelto solo due tra le camere da letto della nuova collezione: stessi mobili, stili differenti.
Se da una parte entrambe le stanze conservano uno stile moderno dato dall’essenzialità delle forme dei mobili che le compongono, è facile osservare come due tonalità dello stesso legno possano aiutare a creare due ambienti dall’effetto estetico e dall’atmosfera differenti.

Il legno chiaro di olmo della moderna camera da letto matrimoniale 401 è sicuramente una scelta che si adatta ad ambienti giovani ed informali, per chi ama giocare con i colori o per chi ha una stanza piccola in cui la scelta di mobili chiari è l’ideale per illuminare e non “sovraccaricare” lo spazio a disposizione. Una caratteristica resa ancora più forte da un letto i cui piedini dal design essenziale sembrano non toccar terra. L’essenza olmo è protagonista anche della camera matrimoniale in legno scuro 403. Olmo sì ma se nella prima camera era Perla nella seconda è Brown. Questo legno dai toni caldi e avvolgenti si presta alla creazione di un’atmosfera accogliente caratterizzata da un’eleganza formale che ben si adatta a chi predilige ambienti moderni dalla ricercata eleganza.
Il segno distintivo di queste camere da letto in legno è la cura posta nei dettagli. Impossibile non notare i frontali di comò e comodini Fontana in cui le maniglie sono sostituite da artistiche incisioni ondulate. Meno appariscente ma ugualmente caratterizzante è la testiera del letto Mika, in legno multistrato curvato. Inutile negare la nostra passione per le forme curve – nessun doppio senso sottinteso! – e le superfici morbidamente plasmate: stiamo ormai parlando di veri e propri marchi di fabbrica che fanno parte fin dall’inizio del “bagaglio culturale” di Napol. Sono proprio le nostre camere da letto in legno il luogo in cui meglio si esprime la bellezza di queste forme armoniose che, speriamo, aiutino a creare atmosfere rilassanti e piacevoli nell’ambiente domestico dove il relax è d’obbligo.

Tags: ,

 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su