Sperimentazioni di successo sul Lago di Como

Pubblicato da blog ospite in Decor, Non Solo Arredo

Nel distretto comasco, del quale è rinomato il competente coinvolgimento nel settore della lavorazione della seta, ha sede la Dedar, un’azienda a conduzione familiare i cui tessuti sono esportati in tutto il mondo grazie anche alla versatilità delle creazioni, che permette di venire incontro ai gusti più diffusi nei singoli paesi.
Una simile vocazione internazionale ha ad esempio fatto raggiungere all’azienda risultati importanti come la decorazione delle vetrine parigine di Lanvin, e quelle degli allestimenti per il Giubileo di Diamante che ha celebrato i 60 anni di regno di Elisabetta II a Londra.

Caratteristica essenziale della politica aziendale di Dedar è l’apertura alla sperimentazione ed alle nuove soluzioni anche in fatto di materiali, per ottenere tendaggi, tessuti per rivestimenti ma anche carta da parati. L’incessante ricerca coinvolge anche i processi di produzione, che anche se mai tentati prima o addirittura ritenuti impossibili, vengono comunque tentati e spesso con successo, ottenendo prodotti con caratteristiche di lucentezza speciali o in misure prima non disponibili.
Per Dedar è il telaio che deve piegarsi al design adattandosi al risultato che si desidera, e non il contrario.
Artigianato locale ma anche tecniche digitali si danno così una mano a vicenda, ottenendo tessuti a volte “trasgressivi”, perfetti per seguire la trasformazione del gusto nell’arredamento per interni contemporaneo, in cui più stili spesso convivono.

ShareThis

Tags:

 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su