Cosa si può fare con una libreria componibile: #1 librerie a ponte

Pubblicato da blog ospite in ArredaClick, Design, Idee

Quando si parla di best seller si pensa subito ai libri: con il nostro best seller non ci allontaniamo dal tema ma, vendendo arredamento, parliamo naturalmente di un mobile libreria, nello specifico della nostra collezione di librerie componibili Almond.
Se per molti è la cucina a rappresentare il cuore pulsante della casa, per i lettori accaniti l’arredamento di salotto, soggiorno, studio e camera da letto ruota intorno alla presenza di una libreria. Considerato che negli uffici di ArredaClick siamo dei buoni lettori abbiamo tutti contribuito allo sviluppo delle nostre librerie componibili partendo proprio da ciò che avremmo voluto per le nostre case: il risultato è una collezione ampia che offre infinite possibilità compositive. Il nostro obiettivo era infatti dare la possibilità ai nostri utenti di creare la propria libreria componibile personalizzata.
Abbiamo dato fondo alla nostra fantasia alla quale si è aggiunta quella dei nostri clienti: dal lancio della collezione abbiamo ricevuto tantissimi contributi, dalla libreria a ponte che sovrasta il pianoforte a quella che corre sopra lo stipite di una porta, passando per la più estrema libreria sospesa che sfrutta al 100% lo spazio disponibile in una nicchia della parete. Gli amanti dei libri non si fermano davanti a nulla!Non solo è possibile creare librerie a ponte e librerie sospese di qualsiasi dimensione e configurazione, si può anche trasformarle in armadi, postazioni di lavoro, mobili per il soggiorno o pareti divisorie.
La vasta gamma di colori a disposizione aiuta nel difficile compito di abbinare la libreria agli altri arredi della stanza e di adattarla a diversi ambienti. Sarà così possibile comporre una libreria a ponte a colori vivaci perfetta per una cameretta.Nella camera da letto di ragazzi più grandi o per una postazione di lavoro o studio si può optare per una soluzione con ampia scrivania angolare integrata.Oltre alle soluzioni a parete si possono realizzare librerie a ponte da inserire a centro stanza. Questa è anche un’ottima soluzione per separare due ambienti contigui senza dovere ricorrere a grandi lavori di ristrutturazione. Il bello della libreria a ponte divisoria è che non divide nettamente lasciando invece la possibilità di giocare con spazi vuoti e pieni.È sbagliato parlare di Almond come di “una libreria”: questa è in realtà una collezione dalle mille risorse, adattabile a vari ambienti e capace di soddisfare le più svariate esigenze di spazio. In questa prima puntata abbiamo visto solo una piccolissima percentuale di ciò che è possibile fare con le librerie componibili Almond nelle versioni a ponte.
Nel prossimo capitolo: come usare Almond per creare la perfetta libreria per cameretta.

Se vi siete già innamorati di Almond e non vedete l’ora di trovare una casetta per i vostri libri correte a scoprirla su ArredaClick.com

Tags: , , , ,

 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su