L’abbiamo spiato, ora ci entriamo. Scopriamo Napol al Salone del Mobile di Bergamo

Pubblicato da blog ospite in Napol Arredamenti, News

Si apre oggi il secondo week end del Salone del Mobile di Bergamo. Vi avevamo già mostrato una preview dello stand di Arredamenti Maggioni qui con tanto di video-tour, mentre qui potete vedere il work in progress dell’allestimento dello stand. È giunta l’ora di mostrarvi i risultati che, come i nostri amici della pagina Facebook hanno già potuto ammirare, ci rendono davvero orgogliosi dei nostri partners.
E allora vi accompagniamo in un tour, questa volta fotografico, dello stand Napol curato da Arredamenti Maggioni. In camera da letto troviamo un rilassante accostamento tra il rovere laccato poro aperto bianco e l’olmo Perla. Tra gli arredi proposti vediamo “vecchie glorie” e ultime novità.
Per la prima ambientazione è stato infatti scelto l’armadio scorrevole Greta con ante in tamburato impiallacciato in vero legno di rovere, accompagnato da due novità: il letto Mika con testiera in multistrato di legno e i comodini Fontana con maniglie ricavate dallo spessore dei frontali.Nella seconda camera da letto total white troviamo una new entry diversa dal solito: l’armadio battente della collezione Smart. Smart è stata lanciata al Salone del Mobile di Milano ed è nata con l’obiettivo di sviluppare una collezione di armadi che fosse in grado di portare con sé tutta l’affidabilità delle Collezioni Napol Casa ma che si distinguesse per i prezzi competitivi. Per l’arredamento del soggiorno sono state scelte le pareti attrezzate della collezione 302 declinate in colori neutri e presentate in inedite composizioni per ambientazioni ricercate e contemporanee.Il Salone del Mobile di Bergamo sarà aperto durante tutto il fine settimana: da oggi fino a domenica 24 novembre vi invitiamo a venire a trovarci presso la Fiera di Bergamo allo stand del nostro Rivenditore Partner Arredamenti Maggioni.

Orari Fiera:
- giorni feriali 18:00 – 22:00
- Sabato: 10:30 – 22:00
- Domenica 10:30 – 20:00

Tags:

 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su