La storia vera del sig. Dario, di un muro fuori squadra e di un Ribot #sumisura.

Pubblicato da blog ospite in Blogger Ospiti

Quante volte abbiamo sentito o pronunciato la frase “se questi muri potessero parlare…”. Oggi possiamo dirvi che nella casa del Sig. Dario C. è successo davvero!

Il protagonista di oggi è un divano Ribot angolare speciale perché aderisce perfettamente al muro contro il quale si appoggia.

Il muro in questione ha un angolo fuori squadra che ha richiesto prima la visita di Maurizio, responsabile Servizio Clienti Berto, per i rilievi del caso e dopo la costruzione di una dima ad hoc.

Si, perché il divano Ribot originale è personalizzabile in tutto e per tutto, ma nessuno aveva ancora progettato un fusto di quelle dimensioni, con quella profondità di seduta o altezza di schienale, con un elemento ad angolo unico con due cuscini.

Insomma, questo Ribot esiste solo grazie all’idea del Sig. Dario C. e al suo muro!

Il risultato è quello che vedete sotto: un Ribot in pelle di anilina pura color melanzana, elegante, confortevole, rifinito con cuciture pizzicate e piedini che rendono il modello originale un capo di alta tappezzeria sartoriale e, soprattutto, angolare.

Per info sul servizio, scrivi a servizio.clienti@bertosalotti.it oppure chiama lo 03621851425.

divano-ribot-angolare-berto-su-misura
divano-ribot-berto-su-misura


 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su