Resin floor: mi informo e vi informo

Pubblicato da blog ospite in Design, Idee, The Orange Deer

Ma quanto sono belli i pavimenti in resina? Questo materiale, prima utilizzato quasi esclusivamente per rivestire i pavimenti di grandi magazzini, industrie e ospedali, mi piace moltissimo per l’effetto di continuità e uniformità che riesce a dare ai vari ambienti della casa. Tuttavia non ho mai saputo molto sulle sue caratteristiche tecniche quindi oggi ho deciso di informarmi, e di informare anche voi. Ho anche raccolto un po’ di immagini secondo il mio gusto personale, che come vedrete predilige il colore grigio. 
La prima cosa da sapere è che la resina utilizzata per i pavimenti si chiama resina epossidica ed è un materiale sintetico che, proprio come le resine naturali, ha particolari proprietà plastiche. Nella fase di posa ha una consistenza liquida e viscosa ma poi si solidifica cristallizzandosi. Ma veniamo subito all’aspetto pratico; vediamo i pro e i contro del suo utilizzo nelle abitazioni:
                      PRO
  • Gli ambienti appaiono più grandi per la mancanza di fughe o altri  elementi di giunzione
  • Il pavimento può essere personalizzato con qualsiasi tipo di colore e effetto artistico
  • Il basso spessore consente di posare la resina direttamente sopra il pavimento precedente
  • Massima igiene e facilità nella pulizia
  • La resina può essere ravvivata e rinnovata con interventi veloci ed economici
  • E’ particolarmente indicata dove si ha il riscaldamento a pavimento per la sua resistenza e trasmittanza
  • E’ idrorepellente, non infiammabile e antiscivolo
  • In bagno o in cucina è possibile estendere il rivestimento anche alle pareti

                     CONTRO
  • Essendo elastica la resina segue i movimenti sottostanti, che, se ci sono, potrebbero causare crepe o altri inestetismi
  • L’usura può provocare nel corso tempo graffi, macchie o abrasioni che però devono essere considerate già dall’inizio come parte integrante del pavimento che si sceglie
  • Su resine lucide e in tinta unita gli inestetismi sono più visibili
  • Le resine trattate con colorazioni molto chiare tendono all’ingiallimento a causa della bassa resistenza del prodotto ai raggi UV, ma esistono dei trattamenti appositi per risolvere il problema
Spero che questo piccolo approfondimento sia stato utile a voi come lo è stato a me, e se volete maggiori informazioni consultate le fonti che ho citato in basso. 
Per quanto mi riguarda penso ancora che il pavimento in resina sia bellissimo… l’elenco dei Contro non mi spaventa affatto! Anzi, vedo il processo di invecchiamento come un qualcosa che rende ancora più personale e unico il pavimento e dà alla casa un pizzico di stile industriale.

 

Link immagini: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10
Fonti delle informazioni: Resin Floor, Emozioni pavimenti in resina
Tags:

 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su