Radiant Orchid by Pantone: come abbinare il colore dell’anno

Pubblicato da blog ospite in Decor, News, The Peppermint Land

E’ già un mesetto che la notizia è trapelata e ormai tutti lo sappiamo: il colore del 2014 è il Radiant Orchid 18-3224 lanciato da Pantone, l’azienda americana leader mondiale nella catalogazione grafica delle tinte. Visto che l’anno nuovo è appena iniziato, non posso non dedicarmici anch’io 😉
 

Per i comuni mortali non è altro che una specie di violetto/prugna molto caldo tendente al rosa, tipico appunto dei bellissimi fiori d’orchidea. La motivazione? Attira lo sguardo, stimola l’immaginazione e la creatività, comunica benessere e fiducia. Tutto fantastico, ma devo ammettere che sul momento non ne ero particolarmente entusiasta, perchè i colori forti un po’ mi spaventano e le tipiche immagini promozionali che ci vengono proposte sono abbastanza opprimenti: viola sulle pareti, sui soffitti, sui pavimenti, nei complementi d’arredo, addosso, insomma ovunque. Ma ho deciso di non lasciarmi intimorire e di tentare il mio approccio tipico: inserire la novità a piccole dosi e in piccoli tocchi qua e là, magari nei dettagli o negli elementi decorativi. Ho notato per esempio che sta benissimo in un ambiente total white con un parquet di legno chiaro, o in generale abbinato con il bianco e nero. L’importante comunque, anche se volete strafare, è non inserirne più di uno/due elementi per stanza: se è una carta da parati rivestite una sola parete, se è una sedia utilizzatela solo per il vostro tavolo da pranzo. Sempre e comunque abbinatevi tinte neutre, o ne risulterà un effetto alienante. Visto così, l’orchidea si rivela un colore veramente rilassante e raffinato e mi fa venire molta più voglia di sperimentarlo anche a casa mia! Vi lascio perciò delle interessanti soluzioni che mi hanno ispirato e da cui copiare 😉

 

Fonti: (1), (2), (3), (4), (5), (6), (7), (8), (9), (10), (11)

Tags: ,

 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su