Home Self Muse #3

Pubblicato da blog ospite in Decor, Home Self Home

#3: Piccolo soggiorno / Small Living Room
Amo gli spazi piccoli. Sono così accoglienti  e per nulla monotoni. Eppure spesso vengono sottovalutati, pensando che locali più grandi siano migliori. Ho aperto questo blog proprio pensando a questi piccoli spazi, per dimostrare che anche gli spazi piccoli sono perfettamente vivibili. Basta trovare le soluzioni adatte alle loro ridotte dimensioni. Di seguito vi propongo 5 idee da copiare per un soggiorno very very SMart.
I love small spaces. They are so cozy and not at all boring. However, they are often underestimated because we think big rooms are better. Indeed, I decided to open this blog to show that small spaces are very liveable too.  It is enough to find solutions which are suitable for their reduced dimensions. Here I propose 5 ideas worth copying for a very very SMart living room.
Source


5 idee da copiare:

  • La libreria che occupa una parete intera. Permette di riporvi libri ed oggetti cosi da mantenere la zona “viva” del locale il più libera ed ordinata possibile.
  • I quadri appesi direttamente sulla libreria. Avendo a disposizione poco spazio, le pareti lasciate vuote saranno probabilmente poche. Ciò tuttavia non significa che bisogna per forza rinunciare ad un tocco d’arte. Basta appendere i quadri sulla libreria. Questa soluzione vi sarà doppiamente utile: se da una parte vi permetterà di aggiungere un tocco di originalità e classe al locale, dall’altro vi permetterà di nascondere dietro ai quadri contenitori ed oggetti non particolarmente belli da lasciare in esposizione.
  • Il divano senza schienale. Non avendo uno schienale, il divano può essere appoggiato direttamente alla libreria, lasciando comunque gli scaffali liberi per poter prendere gli oggetti in tutta comodità. E per guardare la TV basterà appoggiare alla libreria dei grossi cuscini che fungeranno da schienale.
  • Il tavolino basso. Tavolini bassi, dall’aspetto minimale e dai colori chiari donano al locale un senso di spazio e luminosità non ottenibili con tavolini alti che taglierebbero l’altezza della stanza.
  • Sfruttare gli spazi “morti”. Impilare oggetti sotto il tavolino é una soluzione salva-spazio. Infatti, questo é uno spazio solitamente lasciato vuoto inutilmente. Perché allora non sfruttarlo per riporvi libri e riviste (o altri oggetti riposti in cesti carini) che altrimenti finirebbero per ingombrare la parte “viva” della stanza?
5 ideas to copy:

  • The entire-wall bookcase. You can store books and other objects while leaving the rest free and neat.
  • Pictures hung directly by the bookcase. In small spaces, free walls would probably not be many. This doesn’t mean we have to give up art. It would be enough to hang them up on the bookcase. This solution would be twice as usefull: on one side you would be able to add a touch of eccentricity to the room while on the other, you can hide whatever you want behind pictures.
  • Seatback-less sofa. Without seatback, the sofa can be placed directly in front of the bookcase while maintaining shelves free. And to watch TV it would be enough to replace seatback with big pillows.
  • Small table. Minimal, light-coloured small tables give the room space and brightness feelings by avoiding to cut the room’s height.
  • Exploiting free spaces. Store objects under the small table is a space-saving solution. In fact, this is a space too often left free. So why don’t exploit it to store books and mags (or other objects hidden in nice baskets) which would otherwise obstruct the “living” part of the room?
    Tags:

     
     

     
     

     
     
     

     
    Torna su