Dream houses #2

Pubblicato da blog ospite in Idee, The Peppermint Land

E se la casa perfetta fosse su un albero? Questa sì che sarebbe una soluzione da sogno. Ammettiamolo, tutti da bambini ne avremmo voluta una dove nasconderci a giocare, un posticino lontano dal chiassoso mondo degli adulti dove poter volare con la fantasia. Ma c’è chi è andato oltre e si è costruito più di un semplice rifugio: un ufficio, un ristorante, una casa dove vivere davvero in una sorta di eremitaggio dal mondo metropolitano. Le architetture sono molte e diversissime, dalla classica capanna di tronchi grezzi alle costruzioni avveniristiche e ipersostenibili (mi fa impazzire quella con gli specchi tutt’attorno che si confonde tra gli alberi… ovviamente è in Svezia). Forse non tutti saremmo disposti a fare una simile scelta di vita, ma il fascino di essere circondati solo da boschi millenari e suoni della natura è impagabile, e sicuramente almeno una vacanza così sarebbe da fare. Guardando queste immagini io ho già la valigia in mano…


Fonti: (1)(2)(3)(4)(5)(6)(7)(8)(9)(10)(11)(12)(13)(14)(15)


 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su