Let’s #LightUp2015 International Year of Light!

Pubblicato da blog ospite in Luxemozione

Link all’articolo originale: Let’s #LightUp2015 International Year of Light!
articolo scritto da: Chiara

Il 20 Dicembre 2013, le Nazioni Unite (UN) nella 68a Sessione dell’Assemblea Generale, hanno proclamato il 2015 come l’Anno Internazionale della Luce – International Year of Light and Light-based Technologies (IYL 2015).

Applausi! Commozione! Come lighting designer impegnati costantemente per il riconoscimento della professione non avremmo potuto desiderare un regalo più bello. Poi, leggendo meglio il documento di presentazione “Prospectus – An International Year of Light” abbiamo avuto una sgradevole sorpresa. Non ci siamo, ancora una volta non esistiamo! Le parole “lighting designer” o “lighting design” non sono citate nel documento, le nostre associazioni più importanti NON compaiono nell’elenco dei partner dell’evento.

2015IYL_Organization

Ora abbiamo un’altra incredibile opportunità di essere conosciuti e compresi: Non è troppo tardi! Anche se al 2015 manca solo un anno, c’è ancora qualcosa che possiamo fare, come lighting designer, per aderire al 2015 IYL.

Idea!!!

Attraverso la progettazione partecipata e le iniziative che partono dal basso è stato chiaramente dimostrato che se si desidera qualcosa, bisogna contribuire in prima linea a realizzarla. Pensate al successo di Social Light Movement (Light is a Right, Not a Privilege! – La luce è un diritto, non un privilegio!), o anche alla nostra campagna “I(love)lighting design”, divulgata attraverso il semplice dono di una spilletta. Quindi: “Si può fare!” (cit. Frankestein Junior)

Con il supporto di 4 blog internazionali (Lightecture, Illumni,ConceptionLumiere e ovviamente Luxemozione) , tutti insieme potremo smuovere l’opinione della comunità dei lighting designer, per chiedere a Barbara Horton Presidente di IALD, Herbert Cybulska Presidente di PLD-A e a tutte le associazioni dei professionisti, che siano il volto pubblico, saldo e compatto della nostra richiesta:

che il 2015 sia anche l’anno dei lighting designer

perché la luce è scienza, tecnologia natura e cultura, ma è solo teoria senza progetto!

Come? Semplice!

Una petizione ci consentirà di contarci e far sapere a coloro che con autorità possono rappresentare la nostra professione, quanti di noi desiderano davvero prendere parte ad un evento così importante come il 2015 IYL!

Se condividete la mission e gli obiettivi grazie ai quali le Nazioni Unite hanno approvato la risoluzione, per favore firmate e divulgate subito la petizione #LightUp2015, il 2015 è vicino!

Al Presidente Barbara Horton, FIALD,

Al Presidente Herbert Cybulska PLD-A

Alle associazioni il cui obiettivo è far riconoscere la figura del lighting designer

A tutti i lighting designer

Il 20 Dicembre 2013, le Nazioni Unite (UN) nella 68a Sessione dell’l’Assemblea Generale,  hanno proclamato il 2015 come l’Anno Internazionale della Luce e delle tecnologie basate sull’illuminazione (IYL 2015).

 Questo anno internazionale è l’iniziativa di una grande cooperazione di enti scientifici con il supporto dell’UNESCO, e riunirà soggetti diversi, come società e organizzazioni scientifiche, istituzioni educative, piattaforme tecnologiche, organizzazioni non-profit e partner del settore privato.

Noi siamo appassionati della luce e dell’illuminazione, ci contraddistinguono  la creatività, la ricerca tecnologica, la conoscenza dell’arte e dell’architettura, la formazione continua e la divulgazione della cultura della luce. Eppure non siamo identificati, tutelati, ascoltati, valorizzati. Non abbiamo rappresentanza politica, né sindacale. Ora molti di noi hanno difficoltà a continuare o a difendere le proprie attività.

Noi siamo lighting designer.

Chiediamo il riconoscimento della valenza strategica della nostra professione in particolare nello svolgimento dellInternational Year of Light and Light-based Technologies (IYL 2015). Chiediamo di incontrare quanto prima lo Steering Committee

del  IYL 2015 e di proporre un volto istituzionale, compatto e professionale, affinché anche i Lighting Designer possano avere un Anno di Luce. Con l’impegno delle Associazioni professionali a individuare iniziative a sostegno. Con l’impegno dei professionisti ad aumentare la partecipazione e contribuire all’evento

Let’s  #LightUp2015  International Year of Light!
Firma la petizione online cosa aspetti?

condividi su twitter!

Primi firmatari:

Italian Lighting Designers: Chiara Carucci, Giacomo Rossi, Roberto Corradini, Cinzia Mauriello, Marco Palandella, Simone Vergani, Claudia Giacomobello, Giovanni Liotta, Federica Frigo, Daniela Blondet

Social Light Movement (SLM): Jöran Linder (SE), Erik Olsson (SE), Elettra Bordonaro (IT), Isabelle Corten (BE), Sharon Stammers (UK), Martin Lupton (UK)

Lupercales: Irene Bas (ES), Paolo Portaluri (IT – ES)

Editors: Esther Torelló, Lightecture (ES), Sarah Adams, Illumni (UK),  Vincent Laganier, Conception Lumiere (FR)

Basta solo un minuto per firmare la petizione, ma la tua voce è di fondamentale importanza.

lightup2015

Ricordati di firmare la petizione, è pubblicata su CHANGE a questo indirizzo

Leggi il testo anche in:

English – Illumni

Español – Lightecture

Français – ConceptionLumiere

Puoi ripubblicare i contenuti di questo articolo solo in parte e fornendo un link all’articolo originale.
Link al post originale:Let’s #LightUp2015 International Year of Light!
Copyright © Giacomo Rossi.


 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su