Wallpaper addiction

Pubblicato da blog ospite in Idee, The Peppermint Land

Oggi vi propongo un tema scottante: la carta da parati, grande protagonista degli anni settanta e ottanta, che è tornata di super moda e sembra ormai un dettaglio irrinunciabile, per chi vuole personalizzare la propria casa secondo le ultime tendenze dell’interior design. Io ne sono estremamente incuriosita, ma non l’ho mai sperimentata e devo ammettere che sono anche un po’ diffidente sull’efficacia del risultato (in termini soprattutto di durevolezza). Ce ne sono però alcune che sono davvero irresistibili, come quelle della nuova collezione di Room Blush, un’etichetta di arredamento belga che fa capo alla designer e stylist d’interni Eline Rousseau. Dal tocco un po’ retrò e un po’ nordico, le mie preferite sono quelle con pattern geometrici nei toni grigi e pastello. Si possono anche comprare online, ma la pecca del sito è che è solo in olandese, perciò bisogna armarsi di pazienza e Google Translate. Ditemi però se non sono adorabili!

Il bello di questa collezione è che i patterns sono riproposti anche come adesivi da muro e complementi d’arredo (paralumi, federe per cuscini e piatti). Quindi, se non siamo pronte per darci alla carta da parati, possiamo sempre consolarci comprando uno di questi deliziosi oggettini :D
Tags: ,

 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su