♥ Trend Alert ♥ Libri da arredamento / Decorating with books

Pubblicato da blog ospite in Design, Home Self Home, Idee

È da un po’ che una domanda frulla nella mia testolina: ma nell’era del digitale, si avranno ancora dei libri in “carta ed ossa” in casa? Sebbene comprenda la comodità di tablet & co. in viaggio, non posso rinunciare ai cari vecchi libri: sfogliarne le pagine con le dita, sentirne il profumo, inserire il vecchio segnalibro per ricordare il punto esatto in cui ero, arrabbiarmi quando su un angolo si forma un’orribile piega, scrivere a margine alcune note. Amo talmente tanto i libri da preferire acquistarli piuttosto che prenderli in prestito in biblioteca e, di conseguenza, non riesco a sbarazzarmene una volta che li ho letti. A volte ne rileggo dei passaggi, il più delle volte no, rimarranno per sempre un ricordo. Ma so che sono lì, mi hanno accompagnata per un pezzo di vita, mi hanno fatta crescere, sorridere, riflettere. E come tali meritano un posto d’onore.
Vederli uno accanto all’altro nella libreria, con le loro forme e colori diversi é senz’altro uno spettacolo affascinante, con le ultime mode che vogliono l’alternarsi di disposizioni verticali ed orizzontali – magari perfino interrotti qua e là da qualche oggetto decorativo.
In this digital era, do we still own paper books? Although I understand the convenience of tablets & co., I can’t give up traditional books: browsing the pages with fingers, smelling them, leaving bookmarks between pages, getting angry when that little wrinkle appears on a page’s edge, writing some notes. I love books so much that I canno’t rent them, I have to buy books. Therefore, I’m not able getting rid of them when I finished reading them. Sometimes I read again some passages others they would remain a memory. But I know they are there. And as such they deserve an honour placement.

Placing them in traditional bookcases with their different colours and shapes is a fascinating sight. Latest trends calls for alternating horizontal and vertical books arrangement, maybe by placing some objects among them.

decorating books
Source

Ma la vera tendenza SMart é senza dubbio quella di utilizzarli come decorazione: non solo questa soluzione permette di risparmiare spazio ma anche qualche soldo, perché i libri possono sostituire quadri ed altri elementi decorativi.
I libri saranno sicuramente i protagonisti indiscussi delle pareti con questi ripiani invisibili…
But the SMart trend is undoubtely that of using them for decorating purposes: indeed, this solution not only permits to save space but money too since books may substitute other decorating elements.

Books would be walls’ key players with these invisible shelves…

Decorating books
Source

Decorating books
Source

in cui il trucco c’é, ma non si vede.
where there’s a trick  but you can’t see it.

decorating books
Source

E perché non rendere questa soluzione ancora più SMart approfittando degli spazi orizzontali creati dai libri per riporvi qualche altro oggetto da lasciare in bella vista?
Cosa c’é di più bello di avere per casa dei ripiani fatti da vecchi libri che ogni giorno ci ricordano che la vita é una favola?!
Why not letting this solution be even more SMart by using horizontal spaces created by books to store other objects?
There’s nothing more beautiful than having book shelves remembering us everyday that life is a fairytale.

Decorating books
Source
E perché non giocare con le direzioni di questi ripiani invisibili creando dei motivi murali (come le vostre iniziali)? 
What about playing with invisible shelves directions to create wall sketches (like, for example, your initials)?

Decorating books
Source
Altra soluzione molto carina é quella di dare particolare risalto ad un libro alla volta.
Another nice solutions is that of emphasizing one book at a time.

Decorating books
Source

Decorating books
Source
Non si può definire un’idea salva-spazio, ma é comunque molto artistica quella di sfruttare delle nicchie per incorniciare i libri riposti come piccole opere d’arte.
You canno’t define it a space-saving solution but it is very creative anyway: exploit wall niches to frame books as they are artwork.

Decorating books
Source
Ma la vera chicca sono senza dubbio questi appendi-libri: belli, comodi ed originalissimi.
But undoubtedly these books-hangers are the real lulu: nice, convenient and very original.

Decorating books
Source

decorating books
Source

Decorating books
Source

Decorating books
Source
E perché non usare direttamente i libri per creare delle pareti separatorie? Senza bisogno di ricorrere a cemento e mattoni, forniscono una valida alternativa alle più classiche librerie permettendo di lasciare spazi vuoti in cui far passare la luce.
Why not using books directly to “build” division walls? Without having to resort to concrete and bricks they are an efficient option to classic bookcases by permitting to leave free spaces for light.

Decorating books
Source

Tags: ,

 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su