Da Siracusa sempre più a sud.

Pubblicato da blog ospite in Ecce Home

Vacanze tra mare, arte, archeologia e molto altro. Questo è quello che offre il tratto della costa  sud-orientale della Sicilia, tra Siracusa e Pachino, dove più a sud di così non si può.
Dall’architettura del barocco siciliano di Ortigia e Noto, ai vicoli stracolmi di vegetazione mediterranea, agli spettacolari siti archeologici di origine greca e romana, alla vivacità di un borgo marinaro come Marzamemi, ad un tramonto mozzafiato dal castello Mariace.
Anche un barcone di immigrati, rimasto incagliato sulla spiaggia a memoria degli sbarchi sull’isola, si fonde con il paesaggio e ne diventa parte integrante.
Nelle foto un piccolo assaggio.
Noto

 Siracusa (Ortigia)

Il teatro romano di Siracusa
La costa e Marzamemi

 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su