Rose di pasta frolla

Pubblicato da blog ospite in Architettarte, Idee


Un sabato di sole e nuvole a sperimentare in cucina in vista di un compleanno….
Tra biscotti, muffin e torte ci sono scappate pure queste roselline, deliziose alla vista e superbe al palato! Le avevo già provate con la pasta sfoglia e da amante della pasta frolla ho voluto tentare…. facili, veloci e bellissime!!!
Ingredienti:
pasta frolla
mele 
zucchero di canna
uvetta/cioccolato fondente (facoltativo)
Ho steso la frolla (l’avevo già preparata) sottile e ne ho ricavato delle strisce alte circa 3/4 cm e lunghe il più possibile (20/25 cm). Ho sbucciato un paio di mele e le ho affettate sottili qualche millimetro. Gli spicchi sono finiti in un pentolino con acqua, zucchero e una spolverata di cannella fino a quando non si sono ammorbiditi. Una volta pronti li ho lasciati raffreddare su carta assorbente. 
Con una striscia di pasta frolla ho iniziato a mettere le fettine di mela in fila lungo il bordo superiore, cercando di far uscire metà spicchio rispetto al bordo. Ho richiuso con il bordo inferiore gli spicchi di mela ed ho iniziato ad avvolgere la striscia su se stessa formando delle roselline.
Le ho sistemate su una teglia rivestita di carta forno, ho spolverizzato con zucchero di canna e ho cotto per circa 35 minuti a 170°, in forno già caldo. Devono essere ben cotte anche dentro! Le ho lasciate freddare nel forno spento.
Nb: Ho spolverizzato con lo zucchero solo alcune rose per vedere il risultato finale. Rispetto alla pasta sfoglia che gonfia velocemente, nella pasta frolla questo passaggio ha reso la cottura dell’impasto più difficoltoso….consiglio di spolverare solo una volta cotte con zucchero a velo di canna.
Questo dolcetto può essere arricchito una volta cotto con scagliette di cioccolato fondente o uvetta fatta rinvenire in acqua. 
Happy Saturday

 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su