Edifici non monotoni

Pubblicato da blog ospite in Architettura, Studio AD

Oggi vi porto in Cina.

Più precisamente nel quartiere di Shannan a Huainan City dove nel 2007 e’ sorto questo monumento alla musica. È stato chiamato Piano House.  È un edificio composto da un pianoforte a coda e un violino in vetro da cui si accede e si entra nel corpo scala dell’immobile.  

In Cina e’ oggi l’edificio che ospita l’università della musica. 




La costruzione e’ composta da due piani e da una terrazza “coperta”… Indovinate da cosa? Ovviamente dal coperchio del pianoforte a coda! 
L’edificio e’ di una raffinata bellezza tempio di cultura e arte. I suoi architetti hanno tradotto gli accordi musicali in un’armonia estetica pura e semplice che in realtà anticipa il concetto di design di oggi che vede oggetti piccoli che tradotti in grande trasformano la loro originaria funzione. 
Chapeau!




 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su