L’innovazione e il Comfort: Vismara Vetro

Pubblicato da blog ospite in Design, News, Rooms Interior Design Lab

Il Salone del Mobile è terminato ormai da quasi un mese, e si cominciano a tirare le somme sui nuovi trend e sulle novità che caratterizzeranno i mesi a venire. I numeri di Aprile e Maggio delle riviste di arredamento sono quelli più attesi per scoprire quali sono i progetti più innovativi, ma sui portali web si può trovare  già molto di quello che si è visto alla design week più importante dell’anno. E non solo: una delle cose più interessanti, per chi come me fa l’interior designer e anche per chi è appassionato del settore, sono le video interviste. Ascoltare direttamente i punti di vista e le opinioni di progettisti o titolari/referenti delle aziende, ci permette infatti di capire in che direzione si stia muovendo l’interesse generale nei confronti del design. Visto che ormai sapete quanto mi sia caro il tema del Made in Italy, vi segnalo una iniziativa del portale arredamento.itche ha realizzato una serie di video interviste ai portavoce di molte importanti aziende del panorama italiano. Potete trovarle cliccando qui, e vi consiglio di dare un’occhiata perché nei loro “racconti” c’è un pezzo della tradizione artigianale del nostro Paese, che va sempre nella direzione dell’innovazione. Ed è proprio per il tema dell’innovazione che vorrei segnalarvi in particolare la video intervista ad Elia Vismara, A.D. di Vismara Vetro, azienda storica (esiste dal 1947) leader nella produzione di cabine doccia. Per quest’azienda il design, la tecnologia e la funzionalità si esprimono con la semplicità di materiali come vetro e alluminio, dando al progetto finale un carattere deciso, raffinato e soprattutto personalizzato (le combinazioni a listino sono moltissime). Nell’intervista si parla di due progetti in particolare: la doccia Twin “MINI”, adatta ai piccoli spazi, che grazie ad un vano estraibile e strutturalmente legato alla parte fissa della cabina sfrutta lo spazio del bagno normalmente inutilizzato; e una tecnologia ancora in fase di perfezionamento che consente ai pannelli in vetro della cabina doccia di scorrere su un cuscinetto magneticoinvece che sui soliti binari, col risultato di non avere attrito, usura e senza necessità di manutenzione. La ricerca dell’innovazione va quindi nel senso della qualità del progetto e del prodotto finale, ma è anche attenzione nei confronti dei nuovi stili di vita per garantire la soddisfazione delle esigenze e delle richieste del cliente.
Tutto questo in un’unica azienda, non male no?!

English Text

The Salone del Mobile is finished for almost a month, and everyone starts to draw conclusions about the new trends and new products that will characterize the coming months. The  April and May issues of decor magazines are expected to find out which ones are the most innovative projects, but on the web portals you can find a lot of what we saw at the most important design week of the year. And not only: one of the most exciting things for people like me who work as an interior designer and also for those who are passionate about interiors are the video interviews. To hear directly the point of views and opinions of developers or owners / representatives of the companies, in fact, allows us to understand in which direction the general interest about  design is moving. Now that you know how much I cherish the theme of Made in Italy, I report to you an initiative of arredamento.itweb-portal, that realized a series of video interviews with spokespersons of many important companies in the Italian market. I recommend you take a look because their “stories” are a piece of traditional Italian craftsmanship, which always goes in the direction of innovation. And is precisely about the theme of innovation that I’d like to show you the video interview with Elia Vismara, AD of Vismara Vetro, historical company (there since 1947 ), a leading manufacturer of shower enclosures . For Vismara Vetro design, technology and functionality are expressed with simplicity of materials such as glass and aluminum, giving to the final project a character, sophistication and above all personalization ( the combinations are many). In the interview he talked about two projects in particular : the shower Twin “MINI”, suitable for small spaces, thanks to a removable compartment structurally linked to the fixed part of the cabin, which uses the bathroom space normally unused; and a technology that is still to be refined that allows glass panels of the shower cabin to slide on a magnetic pad instead of the usual rails, with the result of not having friction, wear and maintenance-free. The quest for innovation thus goes in the sense of the quality of the project and of the final product, but also attention towards new lifestyles to ensure the satisfaction of the needs and demands of the customer .

All this in a single company, not bad isn’ it?

Tags:

 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su