Una svedese a Londra

Pubblicato da blog ospite in Ecce Home, Interiors, Stili

Svedese di nascita, Ebba Thott ha studiato design a Stoccolma ed a New York.
Dal 2001 lavora a Londra dove fonda prima la “Ebba Thott design” e nel 2004, con l’esperta di arredo del XX secolo Nina Hertig,  la Sigmar, che offre  servizi di progettazione d’interni e fornisce arredi e complementi.
L’obbiettivo dichiarato è creare ambienti  personali che abbiano un’anima, combinando uno stile contemporaneo con elementi della tradizione. 
Le origini di Ebba traspaiono nell’amore per i materiali naturali, ed in particolare per il legno, e nell’aspirazione, che eredita dalla tradizione scandinava, di coniugare bellezza e funzionalità.
Ha creato una collezione esclusiva di sofisticate tinte  (Damo) che garantisce “a prova del passare del tempo”.
Facciamo un tour in questo appartamento di Notting Hill in cui la richiesta del committente era creare ambienti con una vaga atmosfera viennese anni ’30.

A Swede in London
Born in Sweden, Ebba Thott studied design in Stockholm and New York. 
Since 2001 he works in London where first he founded the  ”Ebba Thott design” and in 2004, with the expert furnishing of the twentieth century Nina Hertig, the Sigmar, which offers interior design and provides furniture and accessories. 
The stated goal is to create personal environments that have a soul, combining contemporary style with traditional elements. 
The origins of Ebba transpire in love for natural materials, and in particular for the wood, and aspiration, which inherits from the Scandinavian tradition, of combining beauty and functionality. 
It has created an exclusive collection of sophisticated colors (Damo), which provides “proof of the passage of time”. 
Let’s take a tour of this apartment in Notting Hill where the client’s request was to create environments with a vague vibe of the ’30s.
 Divanetto e appendiabito Thonet
Il pavimento dell’ingresso è caratterizzato da un inserto in pietra resistente all’usura circondato da una cornice in parquet di rovere 
Pareti tinteggiate nella tonalità Sure Grey di Damo
Thonet bench and coat hook 
The floor of the entrance is marked by a stone inserts surrounded by a wear-resistant frame oak parquet 
Walls painted in shades of Grey Sure Damo
 Il lungo corridoio con il pavimento in parquet di rovere che collega l’ingresso e il living è scandito da due varchi ad arco.
The long passage with oak parquet floor that connects the entrance and the living is marked by two arched openings.

Tinteggiatura dei muri nella tonalità London Cloud di Damo
 Battiscopa ed infissi  verniciati nel colore Cocoa, sempre di Damo
Paint the walls in shades of Damo London Cloud 
  Skirting boards and window frames painted in the color Cocoa, always Damo

 Il living 
 Libreria  a ponte e scala design Sigmar.
Library and scale Sigmar design.

La stanza da pranzo si apre sul Living
lampade Bulles by Reflex.
The dining room opens onto the Living 
lamps Bulles by Reflex.

 La stanza degli ospiti.
The guest room.

 Tinteggiatura realizzata con Rose Grey di Damo.
Painting made ​​with Grey Rose by Damo.
La camera da letto padronale.
The master bedroom.
 carta da parati Oakleaf di Marthe Armitage.
Wallpaper Oakleaf by Marthe Armitage.

Piastrelle Blueware realizzate con immagini al negativo di foglie fotografate sui marciapiedi di Londra.
 Tiles  by Blueware made ​​with the negative images of leaves photographed on the sidewalks of London.

Foto da Sigmar e da Ebba Thott

Tags:

 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su