Case da Film: Twilight e la Hoke House

Pubblicato da blog ospite in Interiors, Una Casa Su Misura...per Loro

Se non sapete chi è la famiglia Cullen vuol dire che non avete mai visto, nè sentito parlare della saga “Twilight”. Poco male tanto non parlerò di questo ma della meravigliosa casa scelta per il primo film della saga.

The Hoke House, così chiamata per il proprietario John Hoke (vicedirettore della Nike Design) è una creatura dell’architetto Jef Kovel della Skylab architecture di Portland.
Realizzata senza acquirente, “spec house”, è stata costruita in un’anno e subito acquistata per poi essere stata scelta come dimora per i Cullen.
Situata a Portland e visibile anche con Google Maps, è completamente circondata dalla natura ma non è così isolata come potrebbe sembrare.
Legno, vetro e cemento i materiali principali, un sapiente gioco di spazi e di luci.
Colori della natura, e grandi trasparenze per rimanere in armonia con l’esterno e far in modo che siano gli alberi e i profumi del bosco a completare l’arredamento di questa dimora.
Pochi arredi ma scelti con cura, pezzi unici e di design che fanno di ogni stanza, La stanza.

Le foto partono dall’ingresso e fanno il tour della casa.

L’ingresso, legno vetro e ..natura.
Le scale subito alla sinistra dell’ingresso, sono quasi invisibili. Essenza e sostanza.
La cucina naturalmente moderna, linee pulite e poco invasive. Legno, pietra naturale e acciaio.
Da ogni angolazione è diversa, ma rimane sempre affacciata nel verde.
Living informale e la sala da pranzo, alla sinistra della cucina, divisi solo dal camino centrale bifacciale.
Nel  salone, di rappresentanza, la grande vetrata e lo scorcio sulla roccia del retro della casa fanno si che la natura, ancora una volta, abbia l’ultima parola sull’arredamento. 
Pochi pezzi infatti, arredano questa stanza, elegante e sobria.
Sala cinema e lettura,  interna o esterna? 
Sapiente uso dei materiali e delle forme.


Il bagno è privo di colori, se non quello degli alberi. La finestra/lucernaio  fa in modo che la sensazione sia quella di lavarsi in mezzo alla foresta. 

La zona lavoro, ti fa venire voglia..di scrivere un libro!
Terminiamo il tour con il patio..che va solo ascoltato.
Allora, vi è piaciuta? vorreste anche voi una casa immersa e completare alla foresta? 
Ora vi lascio alcune immagini del film Twilight, vediamo se riconoscete le stanze.
A presto con una nuova Casa da Film
Silvia

Fonti:
 http://skylabarchitecture.com/- http://www.archdaily.com/- http://kaillaplattflowers.com/
Tags:

 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su