Concrete Dreams

Pubblicato da blog ospite in Interiors, Nook Twelve

Ieri stavo pensando alle decisioni che prendiamo e dobbiamo prendere quando decoriamo una casa. A volte avere un’ idea concreta non è così facile, ma quando si parla di cemento ( in inglese concrete = 1.concreto/a; 2.cemento ) non riesco a pensare ad altro che La Antokolsky Penthouse. Un forte tocco maschile nella scala grigio/nero tra muri di cemento. Tocchi di giallo banana e senape, rosso sangue e morbido verde mela. Una vista panoramica mozzafiato e perfetti piccoli dettagli. Ci sono voluti quattro anni Pitsou Kedem Architect per completare il progetto, ma è semplicemente fantastico.


Yesterday I was thinking about the decisions we come to and have to make when decorating a house. Sometimes having a concrete idea is not so easy, but when we speak about concrete I can’t think about anything but The Antokolsky Penthouse. A stong masculine feel in black/gray scale between the concrete wall. Touches of banana and mustard yellow, bloody red and mellow apple green. A rooftop breathtaking view and perfect small details. It took Pitsou Kedem Architect four years to complete the project, but it’s simply great.




Tags: ,

 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su