Salotto design: con Grcic torna il tondino d’acciaio

Pubblicato da blog ospite in ArredaClick, Design

Kontantin Grcic è uno dei più influenti designer viventi dei nostri tempi. I suoi lavori sono esposti al Vitra Design Museum, al MoMA di New York e al Centre Pompidou di Parigi. Alcune sue creazioni come la Chair_One e la sedia Venice sono già icone del design contemporaneo. Entrambe le sedie sono prodotte dal noto brand italiano Magis. Ed è proprio allo stand Magis al Salone del Mobile che per la prima volta abbiamo potuto ammirare le nuove creature di Grcic: la collezione di poltrona, divano e panchetta Traffic.

L’ispirazione
Il tondino d’acciaio, materiale che definisce la struttura lineare tridimensionale della collezione Traffic, non è certo una novità: ci ricorda infatti la poltroncina B3 ideata da Marcel Breuer nel 1925, meglio conosciuta e commercializzata negli anni Sessanta come Wassily in onore del pittore Kandinsky che la volle nel salone del proprio appartamento. In Italia la Wassily conobbe grande diffusione grazie al designer ed imprenditore Dino Gavina la cui Gavina Spa venne acquistata dall’americana Knoll nel 1968. Ed è sempre degli anni ’20 il salotto LC2 di Le Corbusier, oggi prodotto da Cassina.
Poltrona Wassily di BreuerLC2 prodotti da Cassina
Traffic: il salotto design contemporaneo
Divano 2 posti, poltrona, chaise longue, panca: la famiglia Traffic è pensata per l’arredo completo di un salotto in cui il design è protagonista assoluto. Il progetto è così descritto sul sito personale del designer: “[…] una collezione di mobili in tondino e imbottiture. La correlazione tra le linee tridimensionali del tondino metallico e i cuscini definiscono un significativo distacco dai più comuni arredi in metallo. Il look modesto e la semplicità che stanno alla base del progetto impartiscono a questi arredi una piacevole sensazione di informalità. Allo stesso tempo la cura del dettaglio e le proporzioni attentamente calcolate infondono un senso di forte eleganza. La logica intrinseca di queste costruzioni creano una grammatica progettuale che si presta alla declinazione di Traffic in molteplici forme […]“. Sono tutte queste caratteristiche a rendere la collezione Traffic una soluzione versatile ed estremamente caratterizzante al tempo stesso.Salotto di design: poltrona Traffic di Magis Salotto di design: chaise longue Traffic di Magis Salotto di design: divano 2 posti Traffic di MagisTraffic rappresenta per Magis la prima collezione di imbottiti, una grande sfida che si è posta l’obiettivo di offrire un salotto di design impiegando uno dei materiali più umili presenti sul mercato, quale è il filo d’acciaio. Lo scopo è andare oltre il materiale in sé, rendendo possibile una sua riqualificazione attraverso forme innovative ed un’alta valenza estetica. Semplici linee grafiche per un ambiente esclusivo, ulteriormente impreziosito da tessuti Kvadrat o pelle. Un omaggio al passato con uno sguardo rivolto al futuro del design.

Tags: , ,

 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su