Sui tetti di Montmartre

Pubblicato da blog ospite in Ecce Home, Interiors

Ancora Double G, ancora Parigi, ma questa volta un  romantico appartamento sui tetti di Montmartre vicino alla stazione del metrò Abesses (ricordate il film “Il favoloso mondo di Amelie”? È uno dei luoghi cari alla protagonista).
L’appartamento con ampie finestre da cui si gode il panorama è costituito da un piccolo living  comunicante con la cucina, sufficientemente grande da ospitare il tavolo da pranzo ed  illuminata da “velux” aperte sul tetto, camera da letto e bagno.

La firma dello studio di progettazione parigino è riconoscibile: colori chiari (grigio tenue e bianco) scelti per le pareti, in contrasto con il nero di porte, finestre e mobili della cucina, accenti di colore (avio e giallo per la camera da letto,  giallo e fucsia per il soggiorno) che vivacizzano l’insieme. Fantasie geometriche black and white per cuscini, tappeto e lampada a sospensione sul tavolo.
E poi dettagli decor  importanti come il camino in marmo nero, originali come la struttura di travi in legno lasciate a vista, o imprevedibili come l’imbottitura effetto matelassé, non per la testata del letto, ma per l’intera parete alle spalle di questo.
A dimostrazione che lo charme non è questione di metratura. 

Ho trovato  sul sito di una collaboratrice, Chloe Martin, anche i disegni di progetto in cui, pur con alcuni dettagli  diversi,  l’effetto ricercato era già ben evidente.
On the roofs of Montmartre
Again Double G, again  Paris, but this time a romantic apartment between the rooftops of Montmartre near the Abbesses metro station (remember the movie ” Amelie”? Is one of the places dear to the protagonist).
The apartment, with large windows from which you can enjoy the panorama, consists of a small living room connected to the kitchen, large enough to accommodate a dining table and illuminated by ” velux ” open in the roof, bedroom and bathroom.
The signature of the Parisian agency  is recognizable: light colors (gray and white) chosen for the walls, in contrast with the black of doors, windows and kitchen furniture and accents of color ( yellow and aviation for the bedroom , yellow and fuchsia for the stay ) that enliven the whole. Black and white geometric patterns for pillows, carpet and pendant lamp on the table.
Then, important decor details like the black marble fireplace,or original how the structure of the wooden beams left exposed or unpredictable as the padding quilted effect, not  for the head of the bed, but for the entire wall behind it.
To demonstrate that the charm is not a matter of size.

I found on the site of a collaborator, Chloe Martin, the design drawings in which, even with some different details, the desired effect was already evident.

Tags:

 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su