Guest post by Elisabetta from Italian Bark: Copenhagen Design guide

Pubblicato da blog ospite in Design, Interior Break

Hello! Sono Elisabetta del blog Italian Bark e oggi sono felice di venire ad abbaiare un po’ qui da Alessia, nel suo blog che tanto mi piace. Immagino che anche voi, come la padrona di casa, siate appassionati di stile nordico e atmosfere scandinave, di linee pulite, ambienti luminosi e case calde e confortevoli (la casa dei sogni di Alessia infatti, ci ha rivelato in Italian Bark, è proprio cosi!).

Quale luogo più adatto, quindi, se non questo per mostrarvi qualcosa dal mio ultimo viaggio a Copenhagen, capitale del design che tanto ci piace? E per un piccolo riassunto dei luoghi di design da visitare in questa città, dove, tra l’altro, Alessia e altre blogger avranno la fortuna di andare a breve proprio grazie a quel concorso IKEA Blog-in che ci ha fatto incontrare?

Bene, ecco una piccola mappa del design fatta dal cagnetto rosa apposta per voi. Una mappa di quei locali che a mio avviso sono un “must”, anche se vi devo confessare che io per mancanza di tempo non sono riuscita a vederli tutti… Ma mi tengo questo post come promemoria per il mio prossimo viaggio a Copenhagen, perché, questo è certo, ci devo tornare!

Hello! I’m Elisabetta from Italian Bark blog, and today I’m happy to bark a little bit here in Alessia’s blog, that I like so much. Probably you, as Alessia does, love Nordic style interiors and Scandinavian mood, clean lines, bright spaces and cosy houses…

So, what’s better than a blog like this for sharing some design places I’ve visited in my last travel in Copenhagen? And for a short guide about those places that in my opinion are a “must” for design addicted? Here some interiors (shops, restaurants and hotel) I’ve selected for you… and for Alessia, who will have the chance to travel to Copenhagen with some other bloggers in few days:)

1. VIPP flagship store (Ny Østergade, Copenhagen)

Questo brand danese è diventato una icona grazie a un noto cestino!

Nei giorni in cui mi trovavo a Copenhagen, Vipp ospitava anche un temporary store di Bodie and Fou e un contest di styling fra blogger europei. Ecco alcune immagini!

This Danish brand has become a design icon with its well known bins!

During the days I was in Copenhagen, it has also hosted a beautiful concept store by Bodie and Fou and a styling contest among some European design bloggers. Here some pics!

via BODIE and FOU

2. Muuto Showroom (Østergade 36-38)

Ho avuto il piacere di visitare lo showroom e gli uffici del noto marchio scandinavo Muuto… Che dire, sarebbe un sogno lavorare qui!

I have been the chance and pleasure of visiting Muuto showroom and offices… Such an inspiring place for working in!

Images by ©italianbark

3. HAY House (61 Østergade)

Collocato in una bellissima zona pedonale e molto vicino allo showroom di Muuto (2), Hay è un must per gli amanti del design scandinavo e degli articoli di cancelleria. Pieno di oggetti speciali per la casa e l’ufficio!

Located in a lovely pedestrian square, very close to Muuto (2), this is a must for design addicted and stationary lovers. Full of special objects for home and office.

Image 1: ©italianbark. Images 2-3: via hipshops.

4. Stay Apartment Hotel (Islands Brygge 79)

Stay è molto più di un semplice hotel. Infatti è un complesso che mette insieme 180 appartamenti con 12 stili diversi per andare incontro alle necessità di ogni tipo di ospite, prediligendo comunque il minimalismo scandinavo. Rifatevi gli occhi con una visita al loro sito!

Stay is more than just a hotel. It actually brings together 180 hotel/apartments in 12 different styles, all rooted in comfortable Scandinavian minimalism. 

via The Designer Pad

5. The Standard Copenhagen (Havnegade 44)

The Standard Copenhagen è un ristorante e locale jazz che si sviluppa su tre livelli. È stato progettato dal duo italo-danese GamFratesi e si trova in un particolare palazzo storico con interni dallo stile contemporaneo.

The Standard Copenhagen is a three level restaurant and jazz club designed by Danish-Italian design duo GamFratesi, located in a historical building but with a very contemporary interior design.

via Trendland

6. Restaurant Radio (Julius Thomsens Gade 12)

Restaurant Radio prende il suo nome dalla vecchia Radio House della città, ed è stato disegnato dal giovane studio danese HolmbäckNordentof che afferma di aver portato qui dentro l’essenza dei materiali nordici, combinandoli tra loro in un modo originale per dare all’ambiente un carattere unico.

The Restaurant Radio takes its name from the city’s old Radio House, and its interior was designed by young Danish design firm HolmbäckNordentof: “We have taken the essence of Nordic materials, and combined them in a distinct way to give the place its character”.

via Yellowtrace

7. Höst Copenhagen (Nørre Farimagsgade 41)

Questo bellissimo ristorante è stato progettato dallo studio Norm Architects che ha creato un ambiente accogliente e minimale al tempo stesso, in un mood rustico tipicamente scandinavo.

This beautiful restaurant has been designed by Norm Architects, who have created a very cosy yet minimalistic space in a rustic Scandinavian mood.

via dezeen

Ora non mi resta che augurarvi buon viaggio!

So, what else to say… enjoy your Scandinavian travel!

Foto in alto: Society6. 

Ti potrebbero anche interessare:

L’articolo Guest post by Elisabetta from Italian Bark: Copenhagen Design guide sembra essere il primo su Interior Break.


 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su