Il Bagno in camera

Pubblicato da blog ospite in Architettura, Design, Studio AD

Ricavare un secondo bagno è un’esigenza di molte famiglie, specialmente quando questa inizia ad aumentare.  Sfruttare la camera da letto per ricavare un piccolo spazio dove posizionare il bagno potrebbe essere la soluzione ideale.

E’ necessario però prestare attenzione ai dettagli.
Per prima cosa bisogna capire le dimensioni: se la stanza è grande,  sarebbe bello creare un disimpegno che divida la camera da letto dal bagno. Se non fosse possibile l’accesso può anche essere diretto.
Inoltre è importante posizionare il bagno in un luogo adiacente gli scarichi esistenti per ridurre al minimo i lavori di tubazione. L’alternativa è utilizzare sanitari con il sistema di triturazione rifiuti.
Le pareti possono anche essere in cartongesso, purchè rivestite con piastrelle o resine. Se il bagno è molto piccolo e lo spazio non lo consente utilizzate una porta scorrevole.
Un trucco è scegliere sanitari e lavandini piccoli e sospesi. Ci permetterà di sfruttare al meglio gli spazi ed avere la sensazione di avere a disposizione ambienti più grandi.
Vi faccio vedere idee e soluzione già adottate per i bagni in camera per poter prendere spunto e trovare la soluzione giusta per voi.



Tags:

 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su