Il living dei sogni? Moderno e funzionale.

Pubblicato da blog ospite in Design, Design d' Ingegno, Interiors

Il soggiorno, come recita il dizionario, è “camera adibita alla vita diurna della famiglia, a ritrovo e a ricevimento”: in sostanza, uno degli ambienti più importanti, vissuti e condivisi della casa. Ma cosa serve per arredare questo spazio domestico, in modo da renderlo confortevole, curato, armonioso e rispondente alle esigenze quotidiane di chi lo vive? L’angolo tv non può certo mancare e una soluzione, in questo senso, potrebbe essere rappresentata da combinati mobile-TV e parete attrezzata. Altri elementi essenziali della zona living sono il divano, un tavolo con sedie abbinate – che può fungere anche da scrivania per studenti e studiosi – e perché no, una libreria o, in alternativa, delle mensole salva-spazio. A questo punto, un’altra domanda sorge spontanea: come scegliere i mobili per il vostro soggiorno?
Se desiderate creare ambienti unici e moderni, dall’essenza minimale, in cui colori e materiali sono protagonisti e l’eccellenza estetica lascia spazio alla funzionalità, la scelta ottimale ricadrà senz’altro su un arredo di tipo moderno.
La composizione del mobilio verrà affidata ad un’attenta considerazione di ciò che si vuole lasciare a vista e ciò che, invece, si desidera celare ma, di sicuro, le possibilità offerte nel campo degli arredi moderni da soggiorno sono molteplici.

Honey porta tv_Tonin Casa

Honey porta tv di Tonin Casa è una soluzione contemporanea caratterizzata da una serie di elementi geometrici posti come decoro sugli sportelli; l’ordine regolare di tali elementi esagonali in legno, richiamando uno stile anni sessanta, conferiscono al mobile molto carattere, facendolo diventare il protagonista del soggiorno.

Le nuove librerie e le pareti attrezzate sono le recenti protagoniste del mobilio moderno da soggiorno, poiché rispondono a differenti necessità di utilizzo, aiutando ad organizzare le pareti attraverso elementi contenitivi di materiali e finiture diversi.

Arredaclick_ parete FS77

 

Arredaclick, FS77 con base sospesa di cm 192 e pensili da disporre a piacere, è una composizione modulare che permette di adattarsi a qualsiasi esigenza di spazio. Gli elementi sospesi e la proposta del bicolore (grigio e verde) rendono questo mobile adatto a chi ama la leggerezza e non vuole rinunciare ad un tocco di colore in soggiorno.

Anche per il televisore le possibilità sono varie: appoggio su contenitori polimorfi come basi a terra o sospese con cassetti, mobiletti tipo credenza, pannelli porta tv fissi oppure estraibili e orientabili.

 

Logic 528

Logic 528 è una parete attrezzata con porta tv orientabile che unisce tre funzioni: mobile tv, libreria e angolo per lettura o postazione per computer. Grazie ai pensili la libreria diventa componibile secondo il proprio gusto.  Sono elementi singoli o assemblabili fra loro, hanno un aggancio a parete e possono essere chiusi da ante a battente, a ribalta o scorrevoli, o costituire vani a giorno. La larghezza totale è di cm 372,6 quindi è adatto a chi abbia una parete del soggiorno abbastanza ampia.

Inoltre, se il vostro stile di vita abbraccia la tendenza home office, le pareti attrezzate sono la scelta più appropriata per il vostro soggiorno, poiché aiutano ad organizzare la casa in modo da renderla il luogo ideale in cui lavorare: pezzi essenziali sono, infatti, una scrivania ed elementi contenitivi per documenti e libri.

Queste pareti sono chiamate “attrezzate” perché multifunzionali: sono mobili porta tv, librerie, madie e credenze, mobili bar e anche angoli studio e lavoro.

Arredaclick_parete Plan FS56

 Arredaclick, parete Plan FS56 composta da base porta tv e un mensolone completato da boiserie con ripiani. Larghezza totale cm 448.

Redazione e Contributi: Heidi Bovini, Chiara Borsini.

Tags: ,

 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su