Pareti suggestive: effetto delabré.

Pubblicato da blog ospite in Decor, Ecce Home

Un’alternativa alla carta da parati, o alla classica tinteggiatura, l’effetto delabré, letteralmente in cattivo stato, dona alle pareti un aspetto invecchiato.
Permette di simulare  l’effetto del tempo che passa e che, depositando la caratteristica patina, attenua i colori originari,  fa riaffiorare strati di tinte precedenti, donando sfumature impreviste, o ancora, provoca distacchi di porzioni di vernice, mostrando l’intonaco grezzo e talvolta la muratura sottostante.

Mi piace per il senso di “non finito” e di “imperfetto”, che veste le  pareti  di fascino e suggestione e dona il valore aggiunto proprio del  tempo che passa; poco importa se solo virtualmente. 
Una sorta di  “tromp l’oeil”,  tecnica molto antica,  nota (e molto utilizzata) anche nelle ricche abitazioni  dell’antica Roma.

Per un buon risultato, solo apparentemente facile da ottenere, affidiamoci  non ad un semplice imbianchino ma ad un pittore che sappia trasmettere, attraverso la propria sensibilità e gli strumenti del mestiere, questo “qualcosa in più” alle nostre pareti.

Suggestive walls : “delabré” effect.
An alternative to wallpaper, or the classic painting, the “delabré” effect, literally “in a bad state”, gives the walls an aged appearance.
Allows you to simulate the effect of passing time and that, by depositing the patina, reduces the original colors, brings back the previous layers of colors, giving unexpected nuances, or even causes the detachment of portions of paint, showing the rough plaster and, sometimes, the underlying masonry.

I like the sense of “not finitito ” and “imperfect”, who dresses the walls of charm and appeal and gives the value added of the time passing; Who cares if only virtually.
A sort of ” trompe l’oeil”, very old technique, known (and widely used), even in the rich houses of ancient Rome.

For a good result, only apparently easy to get, let us consider  not a simple painter but anyone who knows how to convey, through his sensitivity and with the trade tools, this “something more” on our walls.

Vedi qui
Vedi qui
Vedi qui
Tags:

 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su